1.     Mi trovi su: Homepage #4042289
    « La mia verità sul caso Genoa » (Gazzetta dello Sport)
    30/06/2005 9.45.00
    Preziosi si confessa.
    Preziosi sollecita la prima domanda. E’ l’inizio di un’intervista che definisce con precisione il punto di vista del presidente indagato del Genoa.

    Personalmente o tramite familiari e collaboratori, lei ha mai comprato un risultato? « Assolutamente no » .

    Ritiene che nelle intercettazioni telefoniche in mano alla Procura di Genova da una parte, e all’Ufficio indagini della Federcalcio dall’altra, possa esserci qualche dialogo che dimostri il contrario? « Lo escludo. Ci sono alcuni passaggi da spiegare, questo sì, ma non possono esistere prove di un illecito mai accaduto. Per capire quello che è successo occorre fare mente locale sull’andazzo delle ultime giornate dei campionati. Di tutti i campionati italiani, perché questo è un problema generale: non siamo sportivi, l’unica cultura che conosciamo è quella del tifo » .

    D’accordissimo, ma non la butti sulla filosofia... « Mi spiego subito con la massima concretezza. Per come si ragiona in Italia, comprare la vittoria sul Venezia sarebbe ridicolo perché una partita del genere non può che finire con la vittoria del Genoa. Non dico che sia giusto né che sia bello, ma è così: a fine stagione le squadre che inseguono un obiettivo battono quelle che non ne hanno più. A meno che qualcuno, interessato al mio stesso traguardo, non stimoli in qualche maniera il mio avversario, altrimenti demotivato » .

    Lei sospetta che qualcuno abbia pagato il Venezia per non lasciarsi battere dal Genoa? « Io non voglio gettare fango su nessuno a mezzo stampa, e quindi non le dirò alcun nome. Ma stia certo che se qualcuno ha invogliato il Venezia e prima il Piacenza a giocarsela alla morte contro di noi, salterà fuori. Il 5 luglio sono atteso dal generalePappa nella sede giusta, l’Ufficio indagini federale, per dare un volto ai miei dubbi » .

    Veniamoai 250 mila euro consegnati in contanti a Giuseppe Pagliara. « Il Venezia aveva bisogno di cash per saldare i giocatori, ottenere le liberatorie e non fallire, io ho aderito alla richiesta precisando però che poi avrei chiesto i soldi indietro per effettuare il pagamento regolare via Lega. Insomma, era un prestito. O forse una trappola » .
  2.     Mi trovi su: Homepage #4042290
    Originally posted by RECO

    Veniamoai 250 mila euro consegnati in contanti a Giuseppe Pagliara. « Il Venezia aveva bisogno di cash per saldare i giocatori, ottenere le liberatorie e non fallire, io ho aderito alla richiesta precisando però che poi avrei chiesto i soldi indietro per effettuare il pagamento regolare via Lega. Insomma, era un prestito. O forse una trappola » .


    Non erano per Maldonado?:rolleyes:
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4042299
    Originally posted by Giovanni1982
    Lui che dice che palra di sportività mi fa ridere...
    Al di là di tutto, ma si possono fare pagamenti (per qualsiasi cosa) per 250 mila euro in contanti?:confused:


    Certo, se devi farli in nero o se devi farli per scopi illeciti sì.
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4042302
    Ma poi Preziosi, imprenditore italiano (che equivale a squalo), che ha fatto e disfatto le società con pratiche estremamente aggressive, dice che gli han detto di portare 250.000 euro in contanti per un prestito... e *adesso* odora che era stata una trappola! Ammazza, aspetta che gli faccio una telefonatina che c'ho qua il Duomo di Milano da vendere...
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4042303
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ma poi Preziosi, imprenditore italiano (che equivale a squalo), che ha fatto e disfatto le società con pratiche estremamente aggressive, dice che gli han detto di portare 250.000 euro in contanti per un prestito... e *adesso* odora che era stata una trappola! Ammazza, aspetta che gli faccio una telefonatina che c'ho qua il Duomo di Milano da vendere...

    offro 50000 euro ovviamente in contanti:cool:





    :asd: :asd:

  « La mia verità sul caso Genoa » (Gazzetta dello Sport)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina