1.     Mi trovi su: Homepage #4044204
    Nuove contestazioni della Procura per il re dei giocattoli


    Nel giorno cruciale per il futuro del Calcio Como, dalla Procura
    arrivano nuovi clamorosi scossoni agli ex vertici della società di via
    Sinigaglia: Enrico Preziosi e il suo successore alla presidenza degli
    azzurri Aleardo Dall'Oglio. Quest'ultimo finito anche lui, dopo
    l'imprenditore di Cogliate e l'ultimo amministratore unico del Como Massimo
    D'Alma (l'unico del terzetto a dover rispondere della sola contestazione di
    bancarotta semplice), nel registro degli indagati. L'accusa ipotizzata dal
    sostituto procuratore Vittorio Nessi è quella di bancarotta fraudolenta in
    concorso con l'attuale patron del Genoa.
    Ieri pomeriggio Dall'Oglio si è presentato al quinto piano del
    palazzo di giustizia lariano in compagnia del suo avvocato. Convocato
    ufficialmente, come già avvenuto nelle scorse settimane, dal magistrato
    inquirente, ma questa volta nella veste di indagato. Da quanto si è appreso
    il successore di Preziosi alla guida del Calcio Como non si è avvalso della
    facoltà di non rispondere, ma ha risposto alle domande degli investigatori.
    Pare che a tirare in ballo l'imprenditore nel settore del pellame per il
    fallimento del Como, travolto dal crack il 22 dicembre scorso, sia stato lo
    stesso Preziosi. Il quale, nell'ultimo interrogatorio, avrebbe consegnato al
    magistrato e agli uomini della polizia giudiziaria le scritture private,
    rimaste finora assolutamente segrete, sottoscritte al momento del passaggio
    di proprietà della società di viale Sinigaglia. È stato lo stesso Preziosi,
    durante la diretta di ieri sera a Espansione Tv, a confermare: «Tra
    Dall'Oglio e me c'erano accordi precisi. E quelle scritture sono state
    consegnate a chi di dovere».
    Due ore. Tanto è durato l'interrogatorio di Dall'Oglio che,
    all'uscita dal palazzo di giustizia, non ha voluto commentare anche se non
    ha nascosto l'amarezza per questa tegola giudiziaria: «Oltre il danno anche
    la beffa» ha detto ricordando l'ottobre 2003, quando ha prelevato gli
    azzurri da Preziosi.
    Il re dei giocattoli, nel frattempo, si ritrova a doversi
    difendere da un'altra accusa: quella di falso in bilancio. Un reato
    contestato dalla Procura già nel corso del secondo interrogatorio a cui è
    stato sottoposto l'ex patron azzurro, ma la cui notizia è trapelata soltanto
    negli ultimi giorni. Secondo la tesi dell'accusa, i bilanci approvati
    durante la gestione Preziosi sarebbero stati aggiustati inserendo, tra le
    voci degli introiti, i soldi di alcune plusvalenze ritenute fittizie dagli
    investigatori. Operazione che avrebbe così permesso di chiudere il bilancio,
    se non in attivo, almeno non in forte passivo. Le plusvalenze, tanto per
    intenderci, altro non sono che operazioni contabili di cessione e acquisti
    di giocatori che consentono di far crescere gli utili delle società
    sportiva.
    Enrico Preziosi si è sempre difeso (e lo ha fatto anche ieri in
    diretta televisiva) sostenendo di aver sempre agito per il bene del Calcio
    Como e della città. Una tesi che, ora, il sostituto procuratore Nessi e gli
    uomini della polizia giudiziaria stanno cercando di valutare attentamente.

    fonte: corriere di Como 29 giugno
  2.     Mi trovi su: Homepage #4044205
    tanto è inutile che ci speri reco, torino... genoa... anche senza di loro prima di rivedere il brescia in serie A dovrai aspettare qualche dozzina d'anni !!!
    SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe:
  3.     Mi trovi su: Homepage #4044206
    Originally posted by LaBiRiNtO
    tanto è inutile che ci speri reco, torino... genoa... anche senza di loro prima di rivedere il brescia in serie A dovrai aspettare qualche dozzina d'anni !!!
    SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe: SERIE B !!! :muhehe:
    :asd: :asd:

  Nuove contestazioni della Procura per il re dei giocattoli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina