1.     Mi trovi su: Homepage #4047746
    Il patron granata vola a Roma per evitare la bocciatura
    TORINO - Il proprietario del Torino, Franco Cimminelli, è volato a Roma per incontrare i vertici dell'Agenzia delle Entrate. Stamane si sarebbe dovuta svolgere nella sede del club l'assemblea degli azionisti per l'approvazione del bilancio, ma è stata aggiornata a questa sera, in attesa di notizie dalla capitale. L'appuntamento romano, in corso in queste ore, dovrebbe consentire di ottenere la rateizzazione del debito con il Fisco (quasi 35 milioni di euro), dopo che la fidejussione presentata in un primo momento dal Torino si è rivelata falsa. Cimminelli potrebbe restare a Roma anche questa sera: per le ore 13 di domani, infatti, il club granata deve presentare appello alla Coavisoc, dopo la prima bocciatura da parte della Covisoc dell'iscrizione alla serie A.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4047749
    Caso Torino: Gallo interrogato dal Gip
    Il suo avvocato: "Intermediario tra il club ed un broker"
    TORINO - È iniziato questo pomeriggio al Palazzo di giustizia, a Torino, l'interrogatorio di garanzia di Luigi Gallo, l'ex presidente del Venezia arrestato la scorsa settimana per la falsa fideiussione al Torino. Gallo è accusato di truffa aggravata. "È pronto a fare nomi e cognomi - ha dichiarato uno dei suoi avvocati, Mirko Mazzari, prima dell'audizione del Gip -. In questa vicenda tutto è avvenuto alla luce del sole. Gallo si è limitato a fare da intermediario fra il Torino calcio e un broker
  3.     Mi trovi su: Homepage #4047750
    Originally posted by Giovanni1982
    Probabile che lo aiutino. il problema (se vogliamo definirlo così) è che se mettono in liquidazione il Toro 35 mln il Fisco li tira su subito. Le tasse vanno pagate!


    giustamente hanno detto che faranno come lotito... "e che la laZZietta può rateizzare in 250 secoli e noi no?"
    troveranno una soluzione analoga :rolleyes:
  4.     Mi trovi su: Homepage #4047751
    Originally posted by LaBiRiNtO
    giustamente hanno detto che faranno come lotito... "e che la laZZietta può rateizzare in 250 secoli e noi no?"
    troveranno una soluzione analoga :rolleyes:


    Lotito puntava sul fatto che liquidando i beni della Lazio il Fisco non avrebbe potuto ricavare neanche la metà del debito (anche se l'accordo è stato scandaloso), il Torino su questo non può puntare, anche se può far affidamento su quella cavolo di norma.
    Domani scadono i termini per il ricorso alla Coavisoc, quindi l'accordo per la rateizzazione teoricamente dovrebbe essere raggiunto entro domani alle 13, staremo a vedere.
    Concludo dicendo che quelli che non pagano le tasse sono evasori fiscali e di conseguenza vanno puniti, ergo: TUTTI IN LIQUIDAZIONE!!!:muhehe:

  Torino, Cimminelli incontra i vertici del Fisco

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina