1. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4048308
    Raga siamo IN GUERRA !
    Sveglia : quelli ci han dichiarato guerra e noi gli costruiamo le MOSCHEE ...
    Ognuno a casa sua e se proprio si vuol aiutare il prossimo, si aiuti la gente a rimanare ancorata alle proprie radici : sfruttare le risorse , ma a casa loro !
    Col tempo l' uomo arriverà finalmente alla LOGICA conclusione :
    ABOLIRE TUTTE LE RELIGIONI !
    Le religioni, causa prima dello scontro e della morte nella storia dell' umanità : le religioni , inutile sete di immortalità di un corpo fatto per privilegiare l' immortalità della specie, non di se stesso ...
    ABOLIRE TUTTE LE RELIGIONI = PACE !
    Ma finchè prolifererà l' ignoranza, attecchirà la religione con le sue false promesse : oppio dei popoli e della gente credulona e sottomessa ad un Dio crudele e vendicativo, che non esiste, il Dio di Israele, l' Allah seminatore di morte e violenza... TUTTE CAZZATE da trogloditi ...

    Poi la Chiesa attuale è formata da tanta brava gente, sicuramente, ma non gli serve un DIO che non esiste per essere UMANI e Buoni...
    Gli serve solo quello che di buono l' uomo ha già dentro : sete di giustizia !
    Firma troppo lunga e con offese.
  2. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4048310
    Originally posted by Giovanni1982
    Dio dà una speranza a chi non ce l'ha.


    Ma è effimera... Come la droga... Ma peggiore !
    Firma troppo lunga e con offese.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4048311
    Originally posted by maxubs
    Ma è effimera... Come la droga... Ma peggiore !


    Non puoi sapere se Dio esiste o no. Cmq se parliamodi isterismo religioso dovremmo parlare anche di quello laico.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4048312
    Originally posted by Giovanni1982
    Dio dà una speranza a chi non ce l'ha.


    Dà illusioni, e fa anche spendere soldi a chi non ne ha..
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4048313
    Originally posted by Giovanni1982
    Non puoi sapere se Dio esiste o no. Cmq se parliamodi isterismo religioso dovremmo parlare anche di quello laico.


    Tutto ciò che è dimostrabile esiste : un Dio che per miliardi di anni non si manifesta e che solo 2000 anni fa si permette di inviarci suo figlio, ovvero un batter di ciglia a confronto del tempo che è passato , non merita neppure il dubbio che io pensi che esiste, tante per dirne una su un milione che so ...
    E' solo una favoletta come Biancaneve...
    E te lo dice uno che ha studiato tutta la vita in scuole cattoliche alla ricerca della verità...
    ed ho preso due 30 in Teologia alla Cattolica...
    Firma troppo lunga e con offese.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4048314
    Originally posted by maxubs
    Tutto ciò che è dimostrabile esiste : un Dio che per miliardi di anni non si manifesta e che solo 2000 anni fa si permette di inviarci suo figlio, ovvero un batter di ciglia a confronto del tempo che è passato


    Quoto, quello che stavo per dire
    Inoltre se esiste, tutte le altre religioni precedenti e attuali non esistono?
  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4048315
    Originally posted by maxubs
    Tutto ciò che è dimostrabile esiste : un Dio che per miliardi di anni non si manifesta e che solo 2000 anni fa si permette di inviarci suo figlio, ovvero un batter di ciglia a confronto del tempo che è passato , non merita neppure il dubbio che io pensi che esiste, tante per dirne una su un milione che so ...
    E' solo una favoletta come Biancaneve...
    E te lo dice uno che ha studiato tutta la vita in scuole cattoliche alla ricerca della verità...
    ed ho preso due 30 in Teologia alla Cattolica...


    Sarei molto più felice a sapere che esiste, per anni mi ero pure illuso, ma poi la realtà mi ha fatto capire quanto è beata l' ignoranza e la felicità di chi può credere in un Dio che invece, e ridico, purtroppo, non esiste ...
    E' solo un caso che esista oggi un concetto di Dio piuttosto di un altro, centinaia di Vangeli son stati scritti e bruciati, centinaia di sette religiosa si affannano da millenni per sopravvivere, ora ne son sopravvissute alcune, ma a lungo andare saranno solo STORIA, come le antiche religioni perdute dei GRECI e degli EGIZI...
    Sono sempre stato contrario a molti laici, perchè li ritengo non preparati sull' argomento, io non mi identifico in coloro che si dichiarano laici, anche se capisco che purtroppo un Dio non esiste, io credo più probabile, piuttosto l' esistenza di un' anima che viaggi per l' Universo, magari seguendo la via tracciata dalle piramidi, verso la fascia degli asteroidi...
    Firma troppo lunga e con offese.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4048316
    argomento delicato. Io sono laico, ma non pretendo l'abolizione di nulla. Le religioni esistono, sono esistite ed esisteranno per sempre. Perchè la religione è un'ancora di salvezza una illusione dell'umano che la vita non abbia solamente la durata di un centinaio di anni.
    Non sono d'accordo sull'eliminare le religioni. Come ho detto molte volte in tanti altri posti, la religione non è il credere nel DIO che ti insegnano altri a scuola, all'oratorio, in chiesa, nelle moschee. E' credere in qualche valore. Ognuno può averne di valori, può credere nel proprio Dio, può seguire la propria religione.
    Il passo veramente importante secondo me, sarà creare una società che prescinda dalle religioni, che non sia intaccata da esse. Mussulmani, Cristiani, Buddisti e credenti di qualsiasi religione, qualcuno può avere una religione formata da Dio Silvio per quello che posso saperne :eek: , devono poter vivere insieme con leggi che parifichino le persone seguendo delle leggi sociali e non guidate da una morale cattolica (ho fatto questo esempio perchè noi ne siamo diretti interessati) o buddista eccetera.
    Una società che non prenda di spunto la religione per creare le regole. La Religione in quanto tale deve essere intrinseca in ognuno di noi. Lo Stato deve fare le leggi, non dettare la morale.
    Questo secondo me è il passo fondamentale. Non l'abolizione delle Religioni, perchè per molte persone sono una ragione di vita, giusto o sbagliato che sia, e non verranno mai eliminate...
  9.     Mi trovi su: Homepage #4048317
    Originally posted by RECO
    Dà illusioni, e fa anche spendere soldi a chi non ne ha..


    questo è il gioco del lotto..

    io sono credente e soldi non ne ho mai buttati..
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4048318
    Originally posted by tufkaw
    questo è il gioco del lotto..

    io sono credente e soldi non ne ho mai buttati..
    idem
    qui ci va la firma
  11. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #4048319
    Originally posted by tufkaw
    questo è il gioco del lotto..

    io sono credente e soldi non ne ho mai buttati..


    gia....
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  12. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4048320
    Ma poi un certo tizio che parlava di religioni come di oppio dei popoli c'è già stato e si sono visti gli ottimi risultati. Cerchiamo di avere rispetto per le credenze altrui, sarebbe anche il primo passo per una società civile. Il discorso del Capitano ha senso ma lo trovo a tratti poco realista: in linea di massima però riassume abbastanza bene quello che dovremmo pensare...
  13.     Mi trovi su: Homepage #4048321
    Originally posted by ScudettoWeb
    Ma poi un certo tizio che parlava di religioni come di oppio dei popoli c'è già stato e si sono visti gli ottimi risultati. Cerchiamo di avere rispetto per le credenze altrui, sarebbe anche il primo passo per una società civile. Il discorso del Capitano ha senso ma lo trovo a tratti poco realista: in linea di massima però riassume abbastanza bene quello che dovremmo pensare...


    qualcosa contro Marx?
    in che senso poco realista? :)
  14. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4048322
    Nel senso che buona parte dei fondamenti delle nostre società sono ereditati anche dalle religioni. Il che significa che una società ereditata dal cristianesimo sarà "fondamentalmente" diversa da una ereditata dal buddismo (il solo concetto di morte nelle varie religioni è completamente diverso). Il che significa che comunque per una società unica con leggi uniche dovremo scegliere le leggi che hanno fondamenti morali parzialmente in questa o quella religione. La cosa importante da capire è che lo stato laico della società non è "naturale" ma è un'evoluzione della specie: siamo una società laica, formalmente, perché abbiamo scelto di esserlo, non perché discendiamo da qualche società laica (inesistente fino al diciannovesimo secolo, più o meno). Quindi per forza di cose millenni di influenza religiosa hanno ovviamente contribuito a plasmare le leggi: nel bene e nel male, si intende. Peraltro sono concetti non miei, si intende, non voglio prendere crediti abusivamente. ;) Il punto è: perché dovremmo tutti avere una società uguale? Perché per esempio un indiano non può avere la sua società con una forte componente religiosa e noi no? L'importante è che tutte le società abbiano il requisito storico per essere considerate moderne, cioè avere una forte divisione fra i tre poteri: oggi solo l'Europa e le Americhe rispondono a questo requisito, basterebbe che anche le altre vi si adeguassero e sicuramente avremmo un mondo più moderno. Poi ognuno continui ad avere una società laica o con una componente religiosa: personalmente non me la sento di tirare sassi. :)

  Abolire le Religioni = PACE NEL MONDO !

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina