1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4048488
    La Coviscoc, l'ente di vigilanza sul controllo delle società di calcio, ha per ora rimandato l'iscrizione della Pro Patria al prossimo campionato di calcio.

    Da Firenze si fa sapere che la società bustocca è fuori per un debito con l'ente previdenziale INAIL, per circa 100.000 Euro.
    Il presidente della Lega di Serie C, Mario Macalli ha ribadito che in questo momento la Pro Patria non è in regola con i paremetri per l'iscrizione.
    Ancora un paio d'anni e c'e' il derby...propatria-Robur Legnano:asd: :asd:

    FORZA LEGNANO!!!:lol: :lol: :lol:
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:

  Pro patria

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina