1.     Mi trovi su: Homepage #4048934
    Finalmente un articolo abbastanza sensato.....

    MILANO, 13 luglio 2005 - Non ne possiamo più di fideiussioni, contenziosi, debiti tributari e lodi assortiti. Non ne possiamo più di avvelenarci l’estate consultando gazzette ufficiali e testi unici perché i presidenti non pagano le tasse da anni ma, una volta beccati, anziché farfugliare imbarazzate parole di scusa mettendo mano al portafogli, con voce stridula reclamano favori, condoni, rate e regalie varie, quasi fossero dalla parte della ragione. Altrimenti chiamano il politico locale: costringendolo a una figura da imbecille (l’ha raccontato qui Sebastiano Vernazza il 5 luglio) perché di solito non ne sa nulla, ma pur di blandire il collegio elettorale quattro sciocchezze sul "blasone che non si può dimenticare" le sgancia.
    Senza contare che la famosa piazza, ovviamente minacciosa, ormai si sventola senza pudore: responsabile di eventuali incidenti non è mai chi ha beffato le regole, ma chi ha preteso di farle rispettare. Del resto, se addirittura il capo del governo giustifica con ragioni "sociali" la spalmatura del megadebito laziale, perché il presidentino di provincia non dovrebbe agitare il fantasma dell’ordine pubblico?
    Oltre alla dignità dei singoli dirigenti, è del tutto evidente come in questi anni sia mancata la capacità (ma meglio sarebbe dire la volontà) di governo "politico" dell’ambiente, intendendo con questo la forza di rispondere no al ricattatore di turno: sprezzante dei superiori interessi del gioco, oggi ciascuno ha un precedente da tirare in ballo, e chi se ne frega se il sistema va a fondo. Così i campionati si sono gonfiati come la rana di Fedro (l’ultima è che stanno riprogettando una B a 24), e ogni estate la federazione organizza un po’ di funerali, salvo vedere i club-zombi tornarsene allegramente a spasso in attesa del fallimento successivo.
    E’ ora che Franco Carraro si riappropri del suo ruolo politico e riformi la serie C riducendo drasticamente il numero di squadre: a quel livello non reggiamo 93 società professioniste, e quindi è inutile ripescare, al posto di chi sparisce, formazioni di paese che nel giro di un anno si trovano l’acqua alla gola. Vanno tagliati subito almeno 13 club, scendendo a 80, per poi affrontare, nel giro di due stagioni, il nodo della A (l’optimum è 18) e della B (20). Qualcuno protesterà, ma chi dirige deve saperlo sopportare; dando sempre ragione all’ultimo che parla, ci si riduce come ci siamo ridotti.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #4048936
    Originally posted by Giovanni1982
    Pagate le tasse! Bisongerebbe organizzare delle manifestazioni contro questi evasori fiscali!


    Si ma se escludiamo gli evasori... i dipendenti degli evasori.... e i tifosi degli evasori..... chi ci và in piazza a protestare?

    :asd: :asd: :asd:
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  3.     Mi trovi su: Homepage #4048938
    Originally posted by LaBiRiNtO
    prima tutti d'accordo con lotito che alla guida della lazio rateizza un debito da galera eppoi fanno il vocione se il torino fa lo stesso con un debito 3 volte più piccolo...
    è vero...
    clamorosa gazza... quando gli fa comodo :)


    quoto in pieno.
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #4048940
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    carraro.....ma non vi da fastidio? A me irrita quest'uomo. E' una vita che è dentro il calcio, che se ne vada!! C'è bisogno di ricambi generazionali, c'è bisogno di una ventata di freschezza!! Basta Carraro, sì ai giovani. Basta con questi imprenditori che vogliono fare i furbi solo perchè sono amici dei potenti. STOP!


    Io una soluzione ce l'avrei, anzi più di una.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4048945
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    carraro.....ma non vi da fastidio? A me irrita quest'uomo. E' una vita che è dentro il calcio, che se ne vada!! C'è bisogno di ricambi generazionali, c'è bisogno di una ventata di freschezza!! Basta Carraro, sì ai giovani. Basta con questi imprenditori che vogliono fare i furbi solo perchè sono amici dei potenti. STOP!
    non enso sia un mistero la carriera del Sig. Carraro nome illustre della 1a repubblica, socialista rampante, ahimè anche Sindaco di Roma( una catastrofe) presidente Coni , membro CIo, intrallazzatore in diversi settori con compartecipazioni bancarie e diverse holding, reciclato nella seconda Repubblica come uomo nuovo e addirittura riproposto come rinnovatore del calcio italiano da juve e milan (o se preferite galliani e giraudo) ora vi chiedo una cosa:
    ma che caxxo ci si apsettava da tale personaggio......:mad: :mad:

    scustae ma quanno ce vo' ce vo' :D
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  Clamorosa gazza....

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina