1.     Mi trovi su: Homepage #4049829
    Galliani assume Traorè per esorcizzare Istanbul
    14/07/2005 15.38.00
    L’amministratore delegato risponde ironicamente a chi gli chiede come si supera la sfortunata finale di Istanbul.
    Milanello. Splendido siparietto tra Galliani e Ancelotti durante la presentazione ufficiale della stagione rossonera. Il fantasma di Istanbul aleggia inevitabile sull’ambiente nonostante il grande vento di novità portato dagli arrivi di Vieri & Co. Il tecnico rossonero ostenta grande tranquillità nel tornare sull’argomento e cerca di rispondere con grande nonchalance alle allusioni dei giornalisti: “Non so se sono ancora riuscito ad allontanare lo spettro di Istambul. Nella scorsa stagione il Milan, dati alla mano, è stata la squadra che ha ricorso di più al turnover. I bilanci vengono inficiati dalle sconfitte con Juve e con Liverpool ma abbiamo dimostrato di non avere problemi fisici. Crespo ha fatto di tutto per rimanere ma alla fine è prevalsa la volontà del Chelsea: con lui rimane un ottimo rapporto ma sono contentissimo dell’arrivo di Vieri che è un giocatore che ho sempre stimato. Vieri va a colmare quella lacuna che avevamo davanti dove mancava un giocatore prestante e abile nel gioco aereo. Dobbiamo presentarci molto motivati ad inizio stagione, sarà un periodo fondamentale per noi anche nell’ottica di dimenticare Istanbul. Abbiamo preso 3 o 4 psicologi..”.

    Alla parola psicologi Galliani trasale e prende la parola per chiarire la questione alludendo in maniera sarcastica all’intervista di Traorè comparsa sulla Gazzetta in cui il giocatore del Liverpool aveva narrato di improbabili feste rossonere negli spogliatoi nell’intervallo della finale. “Se noi abbiamo bisogno degli psicologi gli altri dovrebbero andare al manicomio allora. E comunque per qualsiasi domanda rivolgetevi a Traorè, è il mio consulente ufficiale. Negli ultimi 3 anni abbiamo fatto 2 finali di Coppa Campioni e a vincere uno scudetto. Quelli psischicamente forti non hanno vinto come noi. Spero di essere psicolabile come lo sono stato negli ultimi tre anni. Io sono assolutamente felice di queste ultime 3 stagioni anche se da tifosi soffro. Però non accetto processi, siamo stati i migliori in Europa negli ultimi 3 anni.. Oggi licenzio gli psicologi e assumo Traorè!”.

    Michele Gazzetti
    :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
  2. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4049830
    Originally posted by RECO
    Galliani assume Traorè per esorcizzare Istanbul
    14/07/2005 15.38.00
    L’amministratore delegato risponde ironicamente a chi gli chiede come si supera la sfortunata finale di Istanbul.
    Milanello. Splendido siparietto tra Galliani e Ancelotti durante la presentazione ufficiale della stagione rossonera. Il fantasma di Istanbul aleggia inevitabile sull’ambiente nonostante il grande vento di novità portato dagli arrivi di Vieri & Co. Il tecnico rossonero ostenta grande tranquillità nel tornare sull’argomento e cerca di rispondere con grande nonchalance alle allusioni dei giornalisti: “Non so se sono ancora riuscito ad allontanare lo spettro di Istambul. Nella scorsa stagione il Milan, dati alla mano, è stata la squadra che ha ricorso di più al turnover. I bilanci vengono inficiati dalle sconfitte con Juve e con Liverpool ma abbiamo dimostrato di non avere problemi fisici. Crespo ha fatto di tutto per rimanere ma alla fine è prevalsa la volontà del Chelsea: con lui rimane un ottimo rapporto ma sono contentissimo dell’arrivo di Vieri che è un giocatore che ho sempre stimato. Vieri va a colmare quella lacuna che avevamo davanti dove mancava un giocatore prestante e abile nel gioco aereo. Dobbiamo presentarci molto motivati ad inizio stagione, sarà un periodo fondamentale per noi anche nell’ottica di dimenticare Istanbul. Abbiamo preso 3 o 4 psicologi..”.

    Alla parola psicologi Galliani trasale e prende la parola per chiarire la questione alludendo in maniera sarcastica all’intervista di Traorè comparsa sulla Gazzetta in cui il giocatore del Liverpool aveva narrato di improbabili feste rossonere negli spogliatoi nell’intervallo della finale. “Se noi abbiamo bisogno degli psicologi gli altri dovrebbero andare al manicomio allora. E comunque per qualsiasi domanda rivolgetevi a Traorè, è il mio consulente ufficiale. Negli ultimi 3 anni abbiamo fatto 2 finali di Coppa Campioni e a vincere uno scudetto. Quelli psischicamente forti non hanno vinto come noi. Spero di essere psicolabile come lo sono stato negli ultimi tre anni. Io sono assolutamente felice di queste ultime 3 stagioni anche se da tifosi soffro. Però non accetto processi, siamo stati i migliori in Europa negli ultimi 3 anni.. Oggi licenzio gli psicologi e assumo Traorè!”.

    Michele Gazzetti
    :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:



    sempre + buffone!


    stramaledetto arrogante!:mad:

  Galliani: preso Traor

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina