1.     Mi trovi su: Homepage #4049943
    Vieira è della Juve

    E' ufficiale l'ingaggio da parte della Juventus del centrocampista francese Patrick Vieira, che arriva dall'Arsenal per 20 milioni di euro. Vieira ha firmato un contratto quinquennale con i bianconeri.



    Tutti i movimenti del calciomercato

    L’ultimo dei tre viaggi a Londra della triade bianconera ha sortito l’effetto sperato. Patrick Vieira è ufficialmente un giocatore della Juventus. La notizia era nell’aria e la preannunciava la presenza di Antonio Giraudo, l’amministratore delegato che si muove solo quando le trattative sono alle strette finali e occorre firmare. La sua presenza nella City negli uffici dell’amico Hillwood, numero uno dei Gunners, non poteva che dare il via a un tam-tam di ipotesi e indiscrezioni. La differenza tra la richiesta dell’Arsenal e l’offerta del club bianconero è stata progressivamente limata. Si è partiti da 6 milioni più Appiah per arrivare alla cifra di 20 milioni di euro, in contanti senza l’inserimento di contropartite tecniche, da pagare in due anni. Una cifra importante, addirittura enorme se si pensa alla penuria di questo mercato scosso solo da comproprietà, prestiti e costi zero.

    Investimento oneroso ma giustificato dal valore dell’acquisto, considerato insieme a Emerson il migliore centrocampista centrale al mondo, e dalla concorrenza del Real Madrid. E proprio con il brasiliano comporrà una coppia che, sulla carta, non ha eguali. Ventinove anni, senegalese di Dakar, francese di “adozione”, Vieira fu scoperto dieci anni fa dal Milan, ingaggiato appena maggiorenne e chiuso da una squadra di campioni unici. Fu Capello, allenatore di quel Milan, a dare il benestare per il suo trasferimento a Londra. Qui diventa presto una colonna dell’Arsenal, dove eredita la fascia di capitano da Tony Adams e David Seaman. Ci resta 9 stagioni vincendo tutto tranne la Champions League.

    Proprio la Coppa, diventata un’ossessione per il club bianconero, è l’obbiettivo che ha spinto il centrocampista a tornare in Italia e vestire una maglia che in passato fu di Platini, Deschamps, Zidane, l’ex compagno Henry, e che ora vestono altri suoi connazionali come Trezeguet, Zebina e l’amico Thuram. “E’ stata una scelta difficile. Lasciare Londra dopo 9 anni non è cosa da poco ma sono molto felice. Vado in una grande società e in una grande squadra di cui conosco allenatore e molti campioni”. Queste le parole con cui il francese commenta sul sito dei Gunners il suo trasferimento sotto la Mole.

    Ora la Juventus si dedicherà al mercato in uscita. In partenza Maresca, Miccoli, Tudor, Appiah e Tacchinardi destinati a sfoltire la rosa e a fare cassa. E se ora Luciano Moggi dicesse “siamo a posto così” forse non sarebbe una bugia strategica ma la verità.

    Eurosport - Paolo Tozzini



    cascatore d'oro a parte ottimo centrocampo
  2.     Mi trovi su: Homepage #4049944
    Wenger: “Vieira uno dei più grandi della storia dell’Arsenal”
    14/07/2005 19.13.00
    Il tecnico dei gunners saluta il centrocampista e tranquillizza i propri tifosi.
    Anche Wenger è voluto intervenire sul sito ufficiale della società: “Voglio dividere con i tifosi la delusione per la dipartita di Patrick, ma dall’altra parte chiedo loro di fidarsi di noi e sostenerci in questo momento. Saremo forti anche nella prossima stagione e abbiamo bisogno del vostro supporto come sempre. Non vi deluderemo”.

    Il tecnico elogia e saluta Vieira: “Patrick è un grande giocatore, uno dei più grandi della storia dell’Arsenal. Ho avuto un rapporto speciale con lui, visto che l’ho portato io qui. Il suo impatto è stato tremendo, non solo all’Arsenal, ma in tutto il campionato inglese. Il fatto che ci abbia lasciato è triste, ma lo ha fatto all’apice, il suo ultimo tocco ci ha regalato la FA Cup. Patrick sarà sempre speciale per l’Arsenal, sempre nei nostri cuori e nelle nostre menti. Tutto ciò che posso fare è ringraziarlo per quanto ha fatto per l’Arsenal ed augurargli il meglio per il futuro”.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4049945
    ieira: “La Juve è la scelta migliore per me”
    14/07/2005 19.11.00
    Il francese parla al sito ufficiale dell’Arsenal.
    Con l’ufficialità del trasferimento alla Juve, Vieira saluta i suoi ex tifosi e si apre alla nuova sfida in maglia bianconera: “E’ difficile lasciare un club dopo 9 anni, ma dovevo fare una scelta per il mio futuro. E’ stata una scelta complessa, ma sono felice di averla fatta”.

    Vieira spiega la ragioni del suo trasferimento: “Ho capito che era il momento giusto per una nuova sfida, ma questo non vuol dire che fossi infelice o che avessi problemi con la società. Ho solo capito che avevo bisogno di crescere e di accettare una nuova sfida e la Juve è la migliore che potessi scegliere”.

    Non possono mancare i ringraziamenti all’ormai ex pubblico: “Voglio dire grazie a tutto il pubblico dell’Arsenal: sono stati favolosi. Ogni volta che per strada ne incontro uno mi dice: “Se vai via, grazie lo stesso per questi 9 anni”. E’ veramente toccante e mi fa capire che ho fatto del mio meglio per questo club. Posso andare via a testa alta – conclude il centrocampista francese – ho dato tutto ad ogni allenamento ed ad ogni partita e vado via stringendo la mano al mio allenatore ed al Presidente. Tutto questo è molto importante per me”.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4049946
    Lapo Elkann: "Vieira, gran bell'acquisto
    14/07/2005 18.29.00
    "E' un gran bel giocatore, molto fisico"
    L’acquisto del centrocampista Vieira dall’Arsenal entusiasma Lapo Elkann, nipote dell’Avvocato: "Viera è un gran bel giocatore, molto fisico, un bell’acquisto", ha detto partecipando oggi all’aeroporto della Malpensa alla presentazione dell’Olimpic Store di Torino 2006.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4049948
    Originally posted by Giovanni1982
    Vieria non voleva venire in Italia perchè a suo dire eravamo tutti razzisti, ma i soldi fanno cambiare idea a tutti.
    :yy:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  6.     Mi trovi su: Homepage #4049949
    Originally posted by Giovanni1982
    Vieria non voleva venire in Italia perchè a suo dire eravamo tutti razzisti, ma i soldi fanno cambiare idea a tutti.

    Solo un giocatore così poteva finire alla giuve.
    E' lo stile jue.

    All'Arsenal andranno 20 milioni di euri circa

  ufficiale: vieira alla juve

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina