1.     Mi trovi su: Homepage #4054061
    Bundesliga: Zè Roberto rischia 5 anni di carcere
    20/07/2005 13.35.00
    Il brasiliano del Bayern accusato di falsificazione e frode.
    Guai in vista per Zè Roberto. Il centrocampista brasiliano del Bayern Monaco rischia fino a 5 anni di carcere per le accuse di falsificazione e frode ricevute in merito alla rescissione del contratto con Werner Helleckes, l’agente che curava i suoi interessi. Il caso risale al 2002, quando Zè Roberto giocava nel Bayer Leverkusen ed era sul punto di passare a Monaco di Baviera. Per il trasferimento era necessario che il brasiliano fosse proprietario dei suoi diritti sportivi e per questo il 9 aprile del 2002 inviò una comunicazione ad Helleckes per rescindere il contratto di collaborazione.

    Il documento portava la firma di Felipe Pereira, che lavorava come interprete di Helleckes. L’agente sostiene però di aver lavorato con Pereira fino al 5 aprile di quell’anno e che quindi l’interprete non ricevette mai l’incarico di redigere il documento di risoluzione contrattuale. La vicenda, già finita in tribunale ed archiviata all’inizio dell’anno, è stata riaperta dallo stesso Helleckes, che ha chiesto al Bayern Monaco 960mila euro, corrispondente alla percentuale per il trasferimento del brasiliano.

  Zè Roberto rischia 5 anni di carcere

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina