1.     Mi trovi su: Homepage #4055674
    Viale Mazzini: "Dobbiamo tutelare i nostri diritti"
    ROMA – La Rai ricorrerà alle vie legali contro la Lega calcio che ha deciso di non rinviare il termine fissato per le 12 di martedì prossimo per la presentazione delle offerte dei diritti in chiaro dei campionati di serie A e B. A comunicarlo è la stessa azienda di Viale Mazzini attraverso una breve nota: "Dopo la risposta della Lega calcio, la Rai si vede costretta a tutelare i suoi diritti e la correttezza della sua azione, ricorrendo alle vie legali. A nulla è valso il buon rapporto, costruito in tanti anni con la Lega calcio per la promozione dello sport più amato dagli italiani, che aveva portato in passato la Rai a non reagire in sede giudiziaria alle violazioni degli accordi conclusi con la Lega".


    ------------------------------------------------------------------

    Cioè fatemi capire....
    La rai non non intende rispettare i termini prefissati per presentare le offerte alla lega sui diritti in chiaro e per questo gli fa causa dicendo "non è giusto perchè un tempo eravamo amichetti dal momento che il calcio piace ad un sacco di persone :cry: " ?!?!?

    :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4055676
    Originally posted by massituo
    no,la cosa è diversa...la RAI era praticamente accordata con la lega(da quello che ho capito non era nulla di ufficiale)...la lega invece ha deciso di mettereall'asta i diritti senza avvertire la RAI che si è quindi trovata spiazzata


    Quello che c'è scritto nel trafiletto del sito della gazzetta però è differente... non parla di aste, parla di scadenze entro martedì prosimo... sarà che come al solito la gazzetta reinterpreta tutto a modo suo, che si tratti di calciomercato o scadenze per i diritti tv... dal fantamercato sono arrivati alle fantanotizie ? :rolleyes:

  La Rai ricorre alle via legali contro la Lega

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina