1.     Mi trovi su: Homepage #4070017
    Originally posted by anto81
    Sn appeno tornato dai miei 10 giorni di vacanza...ancora devo realizzare!!!:cry: :cry: :cry:

    Cmq sn contento di poter ritornare a parlare nel forum!!!

    Un saluto a tutti!!!:ciaociao: :ciaociao:


    Ciao anto. Mi sa che Aliberti stavolta l'ha fatta grossa... :mad:
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4070020
    Originally posted by anto81
    Sn appeno tornato dai miei 10 giorni di vacanza...ancora devo realizzare!!!:cry: :cry: :cry:

    Cmq sn contento di poter ritornare a parlare nel forum!!!

    Un saluto a tutti!!!:ciaociao: :ciaociao:


    Ciao, catapultati nel thread Lega Serie A e partecipa se ti piace. ;)
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4070024
    Originally posted by 10 DIEGO 10
    Ciao anto. Mi sa che Aliberti stavolta l'ha fatta grossa... :mad:

    Grazie a tutti per il ben tornato!!!

    Aliberti ancora inneggia la sua innocenza e la correttezza della gestione della società...nn ci capisco + niente!!!

    Spero solo ke sti c... di giudici salvino la Salernitana!!!

    Questo è quello ke si respira a Salerno:

    Vigilia carica di attesa per la Salernitana. Dopo la bocciatura del Tar del Lazio, per la riammissione in serie B Aliberti e la tifoseria granata confidano in una decisione positiva del Consiglio di Stato, che esaminerà il ricorso presentato dal pool di avvocati del club granata. I legali Brancaccio, Scarlato, Izzo e Masoni questa volta sperano di poter illustrare i motivi per i quali ritengono che la Salernitana debba essere inserita ai nastri di partenza del prossimo campionato cadetto. Le ragioni sono racchiuse in 57 cartelle dattiloscritte consegnate nei giorni scorsi.
    Allegata, inoltre, anche una perizia economica che, seppur di parte, evidenzia lo stato di salute del club di Aliberti e sottolinea l’equilibrio economico-finanziario della società di via Wenner. La perizia dimostra che la Salernitana, in attesa della risoluzione della controversia con il Fisco, ha tutti i requisiti economici e finanziari per poter partecipare al campionato 2005/2006. Ancor più complesso ed articolato, dunque il ricorso presentato dai legali di Aliberti.

    Questa volta, oltre a riproporre tutte le contestazioni ai provvedimenti della Figc, si contestano i vari passaggi motivazionali della sentenza del Tar del Lazio che non avrebbe tenuto in adeguata considerazione le ragioni del ricorso della Salernitana. Gli avvocati approfondiranno il problema della pendenza del contenzioso, non adeguatamente considerato dal Tribunale Amministrativo Regionale e gli elementi considerati validi per accogliere il ricorso del Messina, inspiegabilmente non utilizzati per vagliare la posizione della Salernitana.

    Insomma ci si gioca il tutto per tutto ed è per questo che verranno portate all’attenzione dei giudici anche alcune vicende come le cause pendenti dinanzi alla Commissione Tributaria contro le cartelle di pagamento opposte alla Salernitana. Sono stati richiamati i giudizi dinanzi alla commissione tributaria che provano l’esistenza di liti pendenti. Intanto le denunce presentate nei giorni scorsi da Aliberti all’Ufficio Indagini della FIGC e quelle del Consigliere Comunale Aniello Salzano potrebbero già aver prodotto i primi effetti con l’acquisizione di nuova documentazione da parte degli uomini del generale Italo Pappa capo dell’ufficio indagini della FIGC.
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org

  E' finita la pacchia...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina