1.     Mi trovi su: Homepage #4077366
    Luciano Moggi e' iscritto nel registro degli indagati della Procura di Como con l'accusa di concorso in bancarotta fraudolenta. Secondo una notizia riportata dal Corriere della Sera il direttore generale della Juventus e' finito nell'inchiesta sul crac del Calcio Como a causa di due calciatori, Alex Pederzoli e Felice Piccolo. Per l'acquisto dei giovani la Juve aveva promesso il pagamento di 1 milione e 600 mila euro, ma in seguito i due si trasferirono a Torino per soli 20 mila euro. Moggi e' indagato insieme all'ex patron del Como, Enrico Preziosi, per quel milione e 580 mila euro promesso con due scritture private su carta intestata della Juventus e mai versato.

  Moggi indagato per bancarotta fraudolenta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina