1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4077572
    Secondo il quotidiano francese, un laboratorio di analisi avrebbe le prove sull'uso di Epo da parte del corridore statunitense al Tour '99. La replica di Lance: "Mai preso sostanze dopanti"
    Lance Armstrong, 33 anni, ha vinto 7 Tour. AfpPARIGI (Francia), 23 agosto 2005 - "Armstrong positivo al Tour de France del 1999". L'accusa arriva dall'Equipe, il quotidiano sportivo francese, secondo il quale il corridore statunitense sarebbe risultato positivo all'Epo in sei tappe di quell'edizione della Grand Boucle. Il laboratorio di analisi di Chatenay-Malabry ha condotto un'inchiesta a posteriori per quattro mesi sui campioni di urine di Lance risalenti a quel periodo. Le tappe incriminate sono le seguenti: il prologo di Puy-du-Fou, del 3 luglio, Montaigu-Challans (1ª), Grand-Bornand -Sestrieres (9ª), Sestrieres-L'Alpe d'Huez (10ª), Saint-Galmier-Saint-Flour (12ª) e Castres-Saint-Gaudens (14ª).
    Il titolo del giornale "La menzogna Armstrong" rivela un vero e proprio attacco da parte del quotidiano francese. Nel pezzo si legge: "Lo statunitense ha sempre sostenuto di non aver mai utilizzato sostanze proibite. Adesso L'Equipe può rispondere". E in più vengono riportate frasi di Lance: "Credo in una competizione giusta e leale. Come ho già detto, non prendo e non ho mai preso sostanze che migliorino le prestazioni". In base agli elementi raccolti dal laboratorio, il quotidiano francese si sente di definirlo un bugiardo.
    Ovviamente è già arrivata la replica dell'americano, che nel '99 vinse il primo dei suoi sette Tour de France, attraverso il suo sito ufficiale: "La caccia alle streghe continua. Ribadisco quello che ho già ripetuto molte volte: non ho mai preso sostanze illecite per migliorare le mie prestazioni. Ancora una volta un giornale europeo ha riportato la notizia secondo cui io sarei risultato positivo per sostanze dopanti. L'articolo non è altro che un esempio di giornalismo spazzatura. Il giornale ammette nel suo stesso articolo che la scienza, in questo caso, è carente e che io non posso difendermi. Loro scrivono: 'Non ci saranno controanalisi o procedimenti disciplinari, in senso stretto, visto che i diritti della persona sotto inchiesta non possono essere rispettati". Quella stessa Francia che lo ha consacrato dopo il Mondiale, ora vuol far crollare il mito di Lance. La telenovela continua.


    l'hanno sgamato finalmente!!!:muhehe:
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:

  L'Equipe: "Armstrong positivo"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina