1.     Mi trovi su: Homepage #4103294
    La terribile storia svelata dalla confessione a scuola di una vittima
    Coinvolta anche un'altra bambina. Gli abusi duravano da anni
    Brescia, violentate a 10 anni dai genitori
    Arrestate due coppie e tre clienti pedofili


    BRESCIA - Violentavano le figlie di appena 10 anni, le vendevano agli amici, le scambiavano tra di loro. Un mercato durato anni, nascosto dall'omertà dei genitori e dal timore delle bambine. In galera sono finiti in sette, genitori e clienti. Sono accusati di violenza sessuale aggravata e sfruttamento della prostituzione. Abusavano di loro in un casolare alla periferia di Brescia, il casolare degli orrori. "Non hanno scuse", ha detto il Tribunale del riesame che ha confermato l'ordinanza di arresto. Sono in prigione ad eccezione di una madre delle due bambine abusate, ma perchè è incinta, non per clemenza dei magistrati; gli altri inquisiti attenderanno il processo chiusi in carcere.

    La storia di abusi e violenze l'ha raccontata per prima una delle vittime. Aveva dieci anni e frequentava la quarta elementare quando si è confidata con la maestra. "Notavo che la piccola aveva comportamenti strani", ricorda l'insegnante. "Non seguiva le lezioni e con i compagni di classe mostrava atteggiamenti che non erano propri della sua età. Gli psicologi li definiscono comportamenti sessualizzati".

    L'indagine è durata un anno e mezzo, ha ricostruito pezzo per pezzo, intrecci e patologie, fino a raggiungere la terribile certezza che la confessione della bambina era tutta vera, che anzi, le vittime erano due, lei e la figlia di un'altra coppia che abita in città. "Fin dai primi sospetti - ha detto il capo della Mobile di Brescia Carmine Grassi - il giudice ha preferito allontanare la bambina dalla sua famiglia: non potevamo rischiare che i genitori abusassero ancora di lei. Abbiamo scoperto una storia triste, fatta di violenza subite e praticate". Il riferimento è al padre di una delle due bambine che è stato violentato da un parente quando era ancora un ragazzino. "Non so se è un'attenuante", ha detto il funzionario di Polizia. "Non è inusuale che chi è violentato finisce per violentare, ma non può essere una giustificazione".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4103301
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    piano piano ragazzi......la rabbia ce l'ho anch'io, ma penso che come pena massima possa andare più che bene l'ergastolo.....non abbassiamoci a compiere anche noi atti criminali....
    ergastolo!? per dargli da mangiare bere e dormire a gratis? anzi a spese ns? casrtati e via se proprio nn li si può far fuori.........scusami ma io certe cose nn le concepisco proprio.....ancor di + xè sono bambini....:muhehe:
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4103303
    Originally posted by RECO
    Pena lenta e dolorosa.


    Concordo no alla pena di morte......facciamo che dei bei cavalli abusino di loro per una decina d'anni.....:muhehe: :muhehe: :muhehe: :muhehe:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4103304
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    piano piano ragazzi......la rabbia ce l'ho anch'io, ma penso che come pena massima possa andare più che bene l'ergastolo.....non abbassiamoci a compiere anche noi atti criminali....
    quoto ........tanto piu' se fai certe cose se gia' morto dentro........
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  5.     Mi trovi su: Homepage #4103307
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    "Non so se è un'attenuante", ha detto il funzionario di Polizia. "Non è inusuale che chi è violentato finisce per violentare, ma non può essere una giustificazione".

    Secondo me è un'aggravante, se è stato violentato sa cosa provano i bambini.
  6.     Mi trovi su: Homepage #4103308
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    mi disp, mi attirerò le ire di tutti quelli sul forum, ma non sono d'accordo.
    Sono il primo a denunciare i fatti, ve l'ho riportato io l'articolo e per me potrebbero stare a marcire in prigione e così devono fare, ma violenze su altri uomini non ne farò mai e mai mi vedrete sostenere (se non per ironia :) ) gesti violenti atti a punire.
    ti pongo solo una domanda: e se fosse uno dei tuoi figli!?

  Agghiacciante a Brescia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina