1.     Mi trovi su: Homepage #4116121
    Figc, Carraro nel registro degli indagati

    Iscritto per diffamazione nella vicenda Reggina-Salernitana

    Roma - Il nome di Franco Carraro, presidente della Federazione italiana gioco calcio e' finito nuovamente nel registro degli indagati con l'ipotesi di reato di diffamazione. Il provvedimento e' del pubblico ministero Pietro Pollidori che, in seguito ad una denuncia del prof. Carlo Taormina, sta verificando la regolarita' dell'iscrizione al campionato di serie A della Reggina mentre la Salernitana, che era nelle identiche condizioni finanziarie, e' stata iscritta al campionato di serie B.

    Al centro della vicenda le dichiarazioni fatte da Carraro sul conto del presidente della Salernitana, Aniello Aliberti, successivamente alla diffusione della notizia che il presidente della Figc era stato indagato a Roma per abuso d'ufficio. Le ''accuse'' di Carraro ad Aliberti sono contenute, secondo una successiva denuncia fatta da Taormina, nel comunicato che Carraro ha diffuso dopo la notizia della sua iscrizione.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4116122
    Caso Reggina: Gazzoni, Cf bulgaro
    'Il consiglio federale non volle esaminare la situazione'

    (ANSA) - ROMA, 13 SET - 'Il 16 agosto scorso fu un consiglio federale bulgaro'. Gazzoni Frascara l'ha ribadito oggi al pm che indaga sull'iscrizione della Reggina. L'interrogatorio del patron del Bologna e' durato circa un'ora. 'Ho raccontato - ha aggiunto Gazzoni - come si e' deciso di non affrontare il caso Reggina. La squadra calabrese non era in ordine e noi rivendicammo il diritto di essere ammessi al campionato di serie A. Nel corso di quel consiglio si decise pero' di non esaminare la posizione della Reggina'.

  Carraro Iscritto per diffamazione nella vicenda Reggina-Salernitana

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina