1.     Mi trovi su: Homepage #4122130
    Ripescaggi, stop di Carraro
    ''Non saranno più automatici''

    ''L'obiettivo - annuncia il presidente della Figc - è di renderli discrezionali''. In questo modo saranno privilegiate le società con bacino d'utenza e storia maggiori. Iscrizioni: penalizzazione per chi si mette in regola in ritardo

    ROMA - In un'intervista alla Gazzetta dello Sport, il presidente della Figc, Franco Carraro, ha annunciato che dalla prossima stagione verrà adottato un nuovo sistema per i ripescaggi. Che non saranno più automatici ma privilegeranno i club con bacino d'utenza e storia calcistica maggiori. ''Abolirli del tutto è eccessivo - ha detto Carraro - perchè avere i campionati con squadre dispari è una jattura. L'obiettivo è di renderli discrezionali e non automatici''.

    Il numero uno di Via Allegri ha anche annunciato che la Figc si adeguerà alla normativa Uefa che vieta ai club di presentare ricorsi contro terzi (come ha più volte fatto il Napoli) e che per quanto riguarda la perentorietà dei termini per l'iscrizione ai campionati si sta valutando la possibilità di apportare una modifica dopo quanto successo questa estate con la vicenda Messina.

    L'orientamento della Figc è di far propria ''l'interpretazione che la Coavisoc ha dato, e che è stato condivisa dal Tar e dal Consiglio di Stato. Esiste un problema - spiega Carraro - Se il 30 giugno uno non ce la fa ma si mette a posto il 20 luglio, si può lasciare fuori una città solo perchè ha tardato? Penso che per il futuro si possa studiare un meccanismo che preveda che chi non è a posto entro la prima data prevista ma si mette in regola solo successivamente vada incontro a dei punti di penalizzazione per la stagione entrante. Verrebbe premiato chi è puntuale, punito chi è in ritardo, escluso chi proprio non ce la fa''.

    Carraro ha anche parlato della vicenda Genoa e di Collina. Sul caso Genoa ''secondo tutti i gradi della giustizia sportiva, Preziosi ha commesso dei gravi errori. Gli va riconosciuto un merito, quello di non essere scappato. Noi abbiamo seguito le regole''. Quanto a Collina, per Carraro ''è persona credibile oggi come ieri e mi dispiace molto che per un anno non farà nè l'arbitro nè il dirigente. Dovrà presto tornare ad essere una risorsa per il nostro calcio''.

    La chiusura è legata al suo futuro: ''Se fra tre mesi venissimo fatti fuori dagli Europei del 2012, lascerei subito''.

    (15 set 2005)
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4122131
    Originally posted by RECO
    Ripescaggi, stop di Carraro
    ''Non saranno più automatici''

    ''L'obiettivo - annuncia il presidente della Figc - è di renderli discrezionali''.


    Allora aboliamo retrocessioni e promozioni e facciamo una sorta di lega NFL con le franchigie che hanno soldi e bacino d'utenza. Almeno sarebbe meno pagliacciata di così...

  Ripescaggi, stop di Carraro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina