1.     Mi trovi su: Homepage #4154829
    I sindaci contestatori non mollano
    ''Ci sono tre partite a rischio''

    Riunione a Brescia del coordinamento dei primi cittadini che non vogliono la serie cadetta al sabato pomeriggio nelle loro città. Roberto Reggi: ''Sono Ternana-Torino, Albinoleffe-Avellino e Piacenza-Cesena''. Pronti nuovi ricorsi: al Consiglio di Stato e ai Tar regionali

    BRESCIA - Sembrava finita. Sembrava che i sindaci delle squadre di B che non volevano giocare al sabato pomeriggio si fossero acquietati, accettando, sia pur malvolentieri, le imposizioni di Galliani. Sembrava. Invece continueranno nella loro lotta contro la Lega Calcio. Lo ha ribadito oggi a Brescia, al termine del coordinamento dei sindaci interessati, il sindaco di Piacenza, Roberto Reggi.

    "Continueremo a contrastare la decisione della Lega Calcio di effettuare le partite al sabato pomeriggio - ha detto - Sono a rischio tre partite del 15 ottobre: Ternana-Torino, Albinoleffe-Avellino e Piacenza-Cesena".

    I sindaci annunciano che seguiranno tre linee: ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar del Lazio (che confermava la legittimità da parte della Lega di fissare le partite alle 16 del sabato); ricorso ai diversi Tar regionali, per ragioni di competenza; delibere dei diversi consigli comunali che vieteranno alle società interessate la disponibilità degli impianti, "o meglio, li dichiareremo agibili solo alla domenica pomeriggio, e dalle 19 del sabato".

    "Per noi - ha detto Reggi - le amministrazioni comunali hanno la titolarità del governo degli eventi cittadini e lo debbano mantenere soprattutto per regolare l'equilibrio di tutte le manifestazioni che ci sono. Sarebbe pericolosissimo se passasse il principio affermato dal Tar del Lazio, in base al quale si postpongono agli interessi del calcio tutti gli interessi delle altre categorie di cittadini".

    (07 ott 2005)
    Kataweb.it

  I sindaci contestatori non mollano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina