1.     Mi trovi su: Homepage #4156073
    Russotto: "Mi dissero: 'niente carriera senza GEA'"
    07 10 2005

    Andrea Russotto, giovane talento della Nazionale Under 17 e del Treviso, ha dichiarato di ricevuto ai tempi della sua esperienza alla Lazio pressioni per entrare alla GEA, l'associazione di procuratori legata, tra gli altri, al figlio di Luciano Moggi, Alessandro.

    "Quando ero alla Lazio, un dirigente biancoceleste vicino alla GEA, mi disse che se volevo fare carriera mi dovevo farmi assistere da quel gruppo di procuratori - ha raccontato Russotto - A quel punto, ovviamente, me ne sono andato: questo non è più calcio. Così ho fatto due anni ni Svizzera, al Bellinzona, per tornare poi in Italia al Treviso".
  2.     Mi trovi su: Homepage #4156075
    Originally posted by RECO
    Russotto: "Mi dissero: 'niente carriera senza GEA'"
    07 10 2005

    Andrea Russotto, giovane talento della Nazionale Under 17 e del Treviso, ha dichiarato di ricevuto ai tempi della sua esperienza alla Lazio pressioni per entrare alla GEA, l'associazione di procuratori legata, tra gli altri, al figlio di Luciano Moggi, Alessandro.

    "Quando ero alla Lazio, un dirigente biancoceleste vicino alla GEA, mi disse che se volevo fare carriera mi dovevo farmi assistere da quel gruppo di procuratori - ha raccontato Russotto - A quel punto, ovviamente, me ne sono andato: questo non è più calcio. Così ho fatto due anni ni Svizzera, al Bellinzona, per tornare poi in Italia al Treviso".
    ecco ora è sicuro che non avra' piu' una carriera :cool:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  3.     Mi trovi su: Homepage #4156078
    Originally posted by RECO
    Russotto: "Mi dissero: 'niente carriera senza GEA'"
    07 10 2005

    Andrea Russotto, giovane talento della Nazionale Under 17 e del Treviso, ha dichiarato di ricevuto ai tempi della sua esperienza alla Lazio pressioni per entrare alla GEA, l'associazione di procuratori legata, tra gli altri, al figlio di Luciano Moggi, Alessandro.

    "Quando ero alla Lazio, un dirigente biancoceleste vicino alla GEA, mi disse che se volevo fare carriera mi dovevo farmi assistere da quel gruppo di procuratori - ha raccontato Russotto - A quel punto, ovviamente, me ne sono andato: questo non è più calcio. Così ho fatto due anni ni Svizzera, al Bellinzona, per tornare poi in Italia al Treviso".

    Ma kon tutte le squadre ke ci sn in Italia, proprio in Svizzera doveva andare a giokare?:asd:
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4156079
    Originally posted by Dennis Bergkamp
    Ma kon tutte le squadre ke ci sn in Italia, proprio in Svizzera doveva andare a giokare?:asd:


    c'é meno pressione...



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4156083
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    stavo scherzando :rolleyes:

    e cmq a Treviso non c'è la GEA, scusa? :asd: :asd: :asd:
    visto la classifica mi sa che ancora non è arrivata :asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  Russotto: "Mi dissero: 'niente carriera senza GEA'"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina