1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4173921
    eccoci qua.
    visti i numerosi thread musicali, che hanno ottenuto successo in questo periodo sul forum, ho deciso di aprire una nuova rubrica: "Il disco del mese". Ogni mese verranno scritte delle recensioni dal sottoscritto, che verranno postate in anteprima su queste pagine rispetto a www.debaser.it , sito dove scrivo io quando ho tempo:D
    Ogni due settimane verranno postati una novità o un disco da avere nella discografia. Spero vi piaccia come iniziativa:D
    Il primo disco di questa rubrica è "Playing The Angel" dei Depeche Mode. A voi la recensione:)




    1980-2005:I Depeche Mode festeggiano con la pubblicazione di un album questo anniversario importantissimo.

    Con "Playing The Angel" il gruppo torna dopo quattro anni di silenzio, in cui i fans pensavano che Dave Gahan & Co. avessero finito la loro creatività, visti gli esiti di "Exciter", album decisamente sottotono rispetto ai precedenti.

    Il disco apre con "A Pain That I'm Used To", con uno degli inizi più devastanti della storia della musica. La prima traccia deve catturare l'attenzione dell'ascoltatore, e questa canzone ci riesce in pieno, segnando un ritorno agli anni d'oro nel sound del gruppo. "John The Revelator" conferma un ritorno in grande stile, un pezzo ballabile in cui sintetizzatori e distorsori vengono rispolverati e utilizzato con la spensieratezza di un ventenne.
    "Suffer Well" è un grandissimo pezzo scritto dal leader del gruppo, prima volta nell'intera carriera dei Depeche Mode. Le sonorità ci riportano nelle sonorità degli ultimi anni '80.
    "The Sinner In Me" invece incomincia ad emozionarti e, con un finale scoppiettante, confuso e coraggioso, si arriva ad un capolavoro dell'intera discografia del trio: "Precious" è un po la nuova "Enjoy The Silence", stesso mordente, stessa malinconia, stesso minimalismo, ma nello stesso tempo luminosa come non poche. Per la prima volta in questo album sentiamo Martin Gore alla voce in "Macro", un pezzo più ossessivi rispetto a quelli precedenti, con sonorità che li hanno caratterizzati in "Ultra", album del 1997.
    "I Want It All" e "Nothing's Impossible" sono scritte dal cantante Gahan, ma differiscono molto: la prima è molto lenta, caratterizzata dall'uso di soli sintetizzatori, invece con la seconda il leader si mostra molto abile anche a scrivere canzoni oltre che a cantarle ed a interpretarle come solo lui sa fare. "Introspective" spezza il ritmo per meno di due minuti, "Damaged People", una canzone che oltre ad essere in puro DM style, richiama anche un po altri pionieri dell'elettronica europea come gli Air.
    "Lilian" è molto orecchiabile. L'album poteva anche finire qua. Sfiga vuole però che siano dodici le traccie:e allora ecco l'interminabile e fluttuante "The Darkest Star".

    Sicuramente un album spiazzante per tutti, visto i precedenti di "Exciter". Sarà il canto del cigno?Speriamo di no...
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4173930
    Originally posted by lucafiQo
    mi sa che il capitano non serà tanto daccordo con il giudizio!!:D


    Pensa che oggi ho portato il cd in ufficio per prestarlo ad un amico...e lui l'ha coperto con un foglio perchè la vista della copertina (splendida.....) lo turbava......:asd: :asd: :asd:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4173932
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    :yy: :asd: :asd:

    torre......mi hai deluso :cool: piuttosto sean paul :cool:


    Miiiii ma che stai a dì???????:eek: :eek: :eek: :eek:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Il disco del mese Ottobre 2005: "Depeche Mode - Playing The Angels"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina