1.     Mi trovi su: Homepage #4174221
    dal sito della gazzetta

    Sculli sotto inchiesta: minacce e combine
    REGGIO CALABRIA, 21 ottobre 2005 - Il pubblico ministero di Reggio Calabria ha messo sotto inchiesta l'attaccante del Messina, Giuseppe Sculli (nato a Locri), per aver minacciato alcuni suoi compaesani affinchè votassero il candidato sindaco di Bruzzano Zeffirio, piccolo centro della Locride, dove vive la sua famiglia. Lo riporta oggi il Corriere della Sera. Il giocatore calabrese è anche indagato per aver "truccato" una partita nel 2003, quando giocava nel Crotone. La gara in questione era col Messina e l'accordo con il direttore sportivo degli avversari avrebbe consentito ai siciliani di restare in serie B. Per il giocatore l'ipotesi iniziale è associazione a delinquere finalizzata al voto di scambio, ridotta a "minacce" dal gip di Reggio Calabria che ha ordinato la trasmissione degli atti alla Procura di Locri. Tutti i documenti per la presunta combine calcistica sono stati invece trasmessi al giudice sportivo che dovrà decidere su eventuali sanzioni disciplinari.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4174223
    nei paesini, il ricatto dei voti, lo fanno quasi tutti...è stato l'unico a farsi beccare...grande BOMBER sculli :asd:

    Cmq spero per lui ke nn sia vero, altrimenti il calcio italiano perde un gran talento; lippi sicuramente lo porterà al mondiale...quest'anno vincerà la scarpa d'oro!:asd:
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org

  Sculli sotto inchiesta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina