1.     Mi trovi su: Homepage #4176387
    "Con Adriano abbiamo avuto un confronto da uomini veri".
    Il difensore dell’Inter Javier Zanetti ha presentato quest’oggi, in compagnia della moglie Paula, la campagna "Una mano per un sorriso", iniziativa benefica a favore della Fondazione PUPI. I giornalisti presenti, hanno poi ovviamente interrogato il giocatore argentino, assente dai campi di gioco da quasi due mesi per un infortunio muscolare, sui temi del campionato e della stagione nerazzurra.

    "Mi è mancata molto l’Inter in queste settimane di assenza forzata - ha detto Zanetti - L’allenatore quest’anno ha molte alternative e può adottare diverse soluzioni. Adesso il nostro obiettivo è dare continuità a quanto di buono fatto finora. Ieri abbiamo vinto una partita importantissima (contro l’Udinese, ndr), la prima di questa settimana di fuoco. Quella di ieri era una gara fondamentale e difficilissima. Ho visto un’Inter in salute e la gara di ieri deve essere di stimolo per affrontare Roma e Sampdoria. La Roma ha grandi campioni e dovremo stare attentissimi a non lasciare spazi a giocatori che possono cambiare la partita in ogni momento".

    La domanda sul caso-Adriano, poi, era d’obbligo. "Con Adriano - risponde il giocatore argentino -Abbiamo avuto un confronto da uomini veri, ci siamo spiegati e ora non ci sono problemi. Adesso lui deve solo pensare a recuperare nel miglior modo possibile dopo l’nfortunio di ieri e noi tutti speriamo che torni in campo al più presto".
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper

  Inter: Parola a Capitan Zanetti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina