1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4180543
    Capello: "Una Juve fortissima"
    "La mia squadra ha fatto molto bene"

    Fabio Capello appare tutt'altro che insoddisfatto nonostante la secca sconfitta dei suoi: "In questa partita mi sono accorto di avere una squadra fortissima - ha detto - sono molto contento. Abbiamo giocato contro una squadra in forma, ma abbiamo fatto molto bene. La differenza è che i loro tiri sono andati in porta e i nostri no. Abbiamo subito solo quattro tiri nello specchio e nella ripresa abbiamo avuto diverse occasioni".


    Capello analizza la gara in maniera molto positiva: "Allargare di più sulle fasce è una delle cose che ho detto anche alla fine nell'intervallo - spiega il tecnico goriziano - eravamo liberi sugli esterni, ma non abbiamo fatto molto, peccato. In questa partita, mi sono accorto di avere una squadra fortissima, perchè abbiamo preso gol nel momento in cui il Milan non esisteva. Nel calcio queste cose succedono: due rimpalli, due tiri in porta, uno deviato e niente da fare per Chimenti, l'altro su punizione. Credo che certe partite vanno prese così. Ripeto, sono molto contento. Abbiamo giocato contro una squadra in forma e abiamo fatto bene. Che dire? I loro tiri sono andati in porta ma noi abbiamo anche avuto occasioni nel secondo tempo, vedi Nedved e altre. Accettiamo il risultato, questo è il calcio".

    "Non mi sembra che Chimenti abbia fatto grandi parate - prosegue poi Capello - due tiri su punizione e basta, due tiri dentro, ho visto quattro tiri nello specchio. Era difficile costruire. Il Milan orientava sempre nella nostra area, loro sono stati fortunati ad andare subito in vantaggio. Sono comunque contento, siamo veramente una squadra forte. Milan avversario numero 1? Che fosse forte lo sapevamo, però credo che il 3-1 sia troppo pesante nei nostri confronti, ma accettiamo il responso del campo. Non ho ho visto il ritmo del Milan che andava a folate in avanti ma avevamo molta tranquillità. Dopo il 2-0 hanno fatto qualcosa in più, ma non penso che ci abbiano creato grossi problemi, il terzo gol poi ci ha tagliato un po' le gambe. Ho visto un Milan aggressivo, che ha giocato con molta determinazione, non penso che ci recuperassero tanti palloni. Gara un po' maschia? Sono per questo tipo di arbitraggio, giocare con grande deteminazione, su tutti i palloni. Un buon test a livello arbitrale per mercoledì".
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4180545
    Originally posted by Giovanni1982
    L'ho sentito alla domenica sportiva. E' supponente come un deputato di sinistra e non sa accettare la sconfitta oltre che la realtà.


    :approved:

    e quelli di destra?
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  3.     Mi trovi su: Homepage #4180556
    capello ha fatto un'analisi oggettiva e giustamente ha mandato a quel paese quel cerebroleso di pistocchi.
    fino al momento del primo gol, se così i milanisti hanno il coraggio di chiamarlo,(per non parlare del terzo), il milan non esisteva. era messo malissimo in campo e la partita la faceva la juve.
    poi, certo, il milan ha giocato meglio, ma solo dopo il 2 a 0 (anche quello...). poi bisogna contare che la juve si trova con questo portiere che non vorrebbero neppure in c2 perchè il caro kaka ha fatto quello che ha fatto a buffon. sono certissimo che senza le papere di chimenti, cos' come quelle di abbiati, non dimentichiamole...e ne farà ancora..., la juve sarebbe messa ancora meglio.
    il milan che ha fatto? quali tiri in porta?
    la vergogna sono stati i gialli. roba di 7 ammoniti a 1 o giù di lì, quando gattuso è uscito senza cartellini!!!!! e nesta (che andava espulso per fallo di reazione) potrbbe uccidere con un fallo di reazione chiunque che direbbero che era regolare. è intoccabile...e se prende per la maglia uno che va in porta lo chiamano fallo d'esperienza.i commentatori sono poi tutti ma tuttti milanisti sulle tv, ed è scandaloso quello che dicono.
    capello, di conto suo, c'ha messo del suo...primo, ha schierato chimenti (che ha influito al 200% sul risultato e che si era già visto quest'estate quanto fosse da serie d)) invece che il terzo portiere....poi ha tolto i 2 migliori in campo, pessotto e camoranesi. sono convinto anch'io che ill milan di stasera, come fra l'altro in molte altre partite viste quest'anno, non abbia fatto granchè. faccio fatica a ricordarmi una parata di chimenti. e ritengo giustissimo ciò che ha detto capello.
    p.s per giovanni: scusa,ma che problemi hai con la sinistra? ti hanno incendiato casa, ti hanno picchiato? perchè in ogni discorso ci fai entrare questi discorsi sulla destra e la sinistra che neanche in quinta elementare?
    Per curiosità eh? da psicologo. nel senso, io non sono comunista nè tantomeno diessino o giù di lì. solo per capire dov'è che sei rimasto trumatizzato.:cool:
    Io lo sai sono, come dici te, equilibrato, anche se sono appena tornato da fare il dj in un centro sociale... se mi lasciano mettere la musica che voglio come lì, vado pure in una discoteca....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4180557
    Originally posted by Giovanni1982
    L'ho sentito alla domenica sportiva. E' supponente come un deputato di sinistra e non sa accettare la sconfitta oltre che la realtà.

    o è SINCERO come Berlusconi che dice di lavorare per gli interessi del Paese.

    o è in malafede come qualcuno che pensa che basti vincere delle elezioni per poter fare quello che gli pare, tanto sa che ci sono milioni di poveri ottusi che non se ne accorgono e che comunque non ammetterebbero di aver sbagliato nemmeno se se ne accorgessero (in quanto ottusi).


    ----------------------------------------------------
    Capello si è solo arrampicato sugli specchi, come fanno tanti tra quelli che perdono una partita importante. L'aver litigato con Pistocchi mi pare sacrosanto a prescindere .. anche perchè ho visto che quell'intervento spazzatutto su Vieira è stato continuamente definito regolare e non lo era assolutamente; se si prendono prima le gambe e poi il pallone non ci può essere niente di regolare.

  Capello (e solo lui) l'ha vista così

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina