1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4186060
    Io sono daccordo, al 100% :cool:


    Ci troviamo costretti, nostro malgrado, ad affrontare l’argomento della Nazionale solo perché alcuni "navigatori del web" ci hanno esposto i loro pensieri sul forum del nostro sito e non perché ci siamo fatti catturare da un impeto sciovinista.
    Da alcuni gironi si vocifera su di un possibile ritorno a Firenze della rappresentativa di palazzo per un’amichevole di lusso in vista dei Mondiali 2006. Ecco, a tal proposito la nostra posizione come club è, e sarà sempre chiara: SIAMO ASSOLUTAMENTE CONTRARI AD UN’ OPERAZIONE DEL GENERE!
    I motivi sono molteplici e se volete ve li ripassiamo punto per punto:

    1. Firenze da sempre è città che sposa le cause perse, che parteggia per il più debole, un po’ per vezzo, un po’ per snobismo, un po’ perché a noi fiorentini piace lottare e combattere da soli contro tutto e contro tutti fin dal 1530, figuriamoci se questa passione è scemata nel corso degli anni.

    2. A Firenze poi non possiamo dimenticare le lotte del 1990 contro l’allora "padrone del vapore" Matarrese, che ci fa emigrare ad Avellino per la finale di ritorno Uefa contro i gobbi, accampando inagibilità varie e timori per gli stadi mondiali.

    3. Poi, come far passare sotto silenzio la retrocessione pilotata del ’93? Firenze ci mette del suo, d’accordo, abboccando alla trappola di Italia-Messico, ma dopo, come far finta di nulla e non sospettare quando ci annullano reti decisive, ci fanno subire torti clamorosi, ci comminano espulsioni affrettate, e Roma e Udinese l’ultima di campionato non si fanno male per affossarci? E nessuno indaga…

    4. E come dimenticare il Carraro di "Porta a Porta" che tesse le lodi dell’impresentabile fidanzato della Marini? E’ il gennaio 2002, e il presidentissimo della FGCI dice che Firenze è irriconoscente ed ingrata verso quel popò di imprenditore figlio (indegno diciamo noi) di Mario, che i conti della Fiorentina sono in linea con le altre squadre di serie A, che la nostra è solo una presa di posizione, per altro limitata a pochi estremisti di curva.

    5. Quella che gioca con la maglia azzurra è quindi la massima espressione del governo del calcio (Carraro), che dopo appena sette mesi cambia idea e attenendosi a leggi e regolamenti, diventa improvvisamente ligio e non esita a schiantare la Fiorentina per un debito di 40 miliardi di vecchie lire e permettendo nel contempo l’iscrizione a Lazio, Roma, Napoli, Parma.

    6. Nessuno, in quell’estate di tre anni fa, paga dazio per fideiussioni false, falsi in bilancio, disavanzi paurosi, passaporti fasulli e plusvalenze tarocche, perché trova prontamente la complicità dei governati, sia sportivi che politici.

    7. Moralmente, poi, come sostenere una selezione azzurra, che finora si è dimostrata più attenta al look, al gel nei capelli, agli orecchini, ai tatuaggi, alle fasce nelle chiome fluenti, neanche fosse la Compagnia delle Indie? Questi prodi eroi della pedata si sono fatti più conoscere per le foto sui rotocalchi che per i risultati portati a casa, si sono distinti più come campioni dello sputo che del dribbling.

    8. E venendo infine a quanto successo sabato sera a Palermo, cosa deve pensare Firenze del Paul Newman de noantri? Se al posto di Toni, ci fosse stato un Del Piero qualsiasi che gioca in un ambiente ostile, siamo sicuri che il mister del Bagno Maria, lo avrebbe sostituito a 3 minuti dalla fine per riservargli un’umiliazione fatta di fischi e offese? Non crediamo che quella sia stata una sostituzione tattica, fatta a risultato (qualificazione) ampiamente ottenuto. L’uscita anzitempo dal campo è stato un modo lippiano (conosciamo la grande signorilità ed educazione del viareggino in questione) di dire a Toni: "Sei bravo, lo so, attualmente sei il migliore dei miei attaccanti, ma visto che quando vengo dalle parti del Franchi mi accolgono in questo modo, adesso beccati la stessa porzione di merda che mangio io a Firenze…"

    Ecco in sintesi questi sono i motivi per cui a Firenze sarà bene fare a meno ancora lungo della squadra di Carraro: quell’ipotetica partita si rivelerebbe come un’ulteriore presa di culo per noi fiorentini. Magari convocherebbero, oltre Toni, i vari Dainelli, Brocchi, Fiore magari anche Pasqual….
    "Massì, proponiamo quanta più Fiorentina si può a questi bischeri!" , potrebbero pensare al palazzo, "l’importante è essere accolti benevolmente al Franchi", perché "la nostra, è sì una selezione di divi da fotoromanzo, ma bisogna essere nazional-popolari come Pippo Baudo e bisogna che la gente ci voglia bene…"

    Ecco, noi non vogliamo tutto questo!!! Noi non vogliamo questo governo del pallone, non vogliamo la sua espressione calcistica, non vogliamo il suo selezionatore, non vogliamo i paggi e i lacchè che Coverciano si porta dietro, perché tutto questo è Cosa Loro e a Firenze non gli appartiene.

    GRUPPO STORICO UV '73
  2. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4186063
    ciao. il mio desiderio sarebbe mettere una pietra sul passato. la nazionale e' anche di Firenze!!:) :approved:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  3. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4186064
    Originally posted by fralex
    ciao. il mio desiderio sarebbe mettere una pietra sul passato. la nazionale e' anche di Firenze!!:) :approved:



    :rolleyes:

    capisco che certi discorsi possano sembrare estremi per chi è al di fuori da Firenze, ma certe cose per essere capite vanno vissute, altrimenti è dura comprendere.
  4. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4186065
    Originally posted by TonyManero
    :rolleyes:

    capisco che certi discorsi possano sembrare estremi per chi è al di fuori da Firenze, ma certe cose per essere capite vanno vissute, altrimenti è dura comprendere.
    non capisco ma mi adeguo:)
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  5. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4186067
    Originally posted by ScudettoWeb
    Non lo sembrano, lo sono. Se ogni città che pensa di aver ricevuto torti "dal palazzo" dovesse decidere di tifare contro la Nazionale saremmo a posto.


    Tifare contro la nazionale non è un obbligo, si può fare o non fare.
    Sicuramente ci sono delle città che hanno subito più torti di altre e penso che ognuno sia libero di comportarsi di conseguenza nei confroni di qualsiasi cosa, compresa la nazionale di calcio; il che non significa essere contro l'Italia intesa come paese, o non sentirsi italiani.
  6. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4186068
    Originally posted by TonyManero
    Tifare contro la nazionale non è un obbligo, si può fare o non fare.
    Sicuramente ci sono delle città che hanno subito più torti di altre e penso che ognuno sia libero di comportarsi di conseguenza nei confroni di qualsiasi cosa, compresa la nazionale di calcio; il che non significa essere contro l'Italia intesa come paese, o non sentirsi italiani.


    Per carità, un italiano può anche tifare Brasile, non è che la cosa mi sembri poi così strana. Bislacco è semmai pensare che sia una soluzione intelligente tifare contro i 14 giocatori della Nazionale che scendono in campo per vendicarsi di presunti torti subiti da questo o da quell'altro dirigente.
  7. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #4186069
    Originally posted by ScudettoWeb
    Per carità, un italiano può anche tifare Brasile, non è che la cosa mi sembri poi così strana. Bislacco è semmai pensare che sia una soluzione intelligente tifare contro i 14 giocatori della Nazionale che scendono in campo per vendicarsi di presunti torti subiti da questo o da quell'altro dirigente.


    Io non la vedo come una vendetta, ci mancherebbe...
    Diciamo che, condivisibile o meno, il rapporto tra Firenze e la nazionale si è rotto ed eviterei di andare a gettare benzina sul fuoco portandoli nuovamente a Firenze.
  8.     Mi trovi su: Homepage #4186070
    Originally posted by TonyManero
    Io non la vedo come una vendetta, ci mancherebbe...
    Diciamo che, condivisibile o meno, il rapporto tra Firenze e la nazionale si è rotto ed eviterei di andare a gettare benzina sul fuoco portandoli nuovamente a Firenze.


    Ma cosa devono fare? Escludere Firenze dall'Italia?
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4186071
    Originally posted by TonyManero
    Io non la vedo come una vendetta, ci mancherebbe...
    Diciamo che, condivisibile o meno, il rapporto tra Firenze e la nazionale si è rotto ed eviterei di andare a gettare benzina sul fuoco portandoli nuovamente a Firenze.


    Appunto. Trovo ridicolo che qualcuno pensi che si sia rotto il rapporto fra una città e una squadra di calcio che cambia ciclicamente quando semmai le presunte angherie sono state portate da dei dirigenti. Cecchi Gori ha disfatto la Fiorentina: forse il pubblico dovrebbe fischiarla a ogni uscita?

  Firenze sempre contro la nazionale

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina