1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4186358
    Pescara-Triestina 5-1: Matteini poker e gli abruzzesi volano
    05/11/2005 20.17.00
    Per Vierchowood panchina a rischio.
    Pescara – La quattordicesima giornata del campionato di serie B mette di fronte Pescara e Triestina, due squadre che per diversi motivi hanno la necessità di fare bene. Gli uomini di Sarri nonostante i quattro punti conquistati nelle ultime due gare hanno lasciato molte perplessità sul piano del gioco, mentre la Triestina dopo il brillante inizio di stagione ha necessità di fare punti per riconquistare le posizioni nobili della graduatoria. Sarri conferma per dieci undicesimi la formazione di Crotone riconfermando Zoppetti in difesa e sostituendo lo squalificato Tognozzi con Minopoli. Vierchowood ha l’infermeria piena e schiera accanto al bomber Godeas, Esposito e affidando le redini del centrocampo a Rigoni.

    Alle 16:00 in punto dinanzi a poco meno di cinquemila spettatori la gara ha inizio. I primi minuti di gioco vedono le due squadre studiarsi per poi colpire. Al 17’ è Bonfiglio ad innescare Cammarata il quale di testa realizza. L’arbitro Pantana segnala un fuorigioco ed annulla la rete del vantaggio abruzzese. Al 22’ c’è la risposta della Triestina. Da Dalt serve Godeas, il quale dall’area piccola batte Avramov ma sulla sua strada trova il palo. Sull’azione successiva è Vigna ad entrare in area, Kyriazis lo atterra. Sembra rigore ma non per l’arbitro che ammonisce l’ala pescarese per simulazione. La gara è viva, le due squadre si affrontano a viso aperto. Al 26’ è la Triestina a passare. Godeas impegna Avramov che respinge ma Esposito si avventa sulla palla che termina nel sette. Ancora la Triestina in avanti con Rigoni che impegna Avramov. Al 38’ esce Cammarata per infortunio ed entra Matteini. Al 41’ arriva il pari biancoazzurro. Dalla sinistra punizione di Pesaresi Jadid di testa incorna alle spalle di Rossi. Il primo tempo termina in pareggio.

    La ripresa è sotto il segno del Pescara e di Matteini. La Triestina sparisce dal campo, il Pescara domina in lungo e in largo. Al 62’ Vigna(ottima la sua partita)ruba palla sulla destra e serve in area l’accorrente Matteini che con un gran destro manda la palla sotto la traversa. Il Pescara quindi ribalta il risultato. Ti aspetti la risposta della Triestina ed invece è ancora Pescara. Al 66’ Luisi da centrocampo lancia Matteini, il quale percorre trenta metri palla al piede e arrivato dinanzi a Rossi lo trafigge per il 3-1. Al 72’ Matteini ci prende gusto e fa tutto da solo. Al limite dell’area si accentra e con un destro a girare fa poker per il Pescara e tris personale per lui. Il Pescara è padrone del campo e ancora all’89’ Matteini ruba palla all’ex Zeoli e si invola verso Rossi e con un cucchiaio alla Totti firma il 5-1 finale. Applausi finali per tutti. Triestina stordita dal miglior Pescara stagionale.


    Il Pescara che non ti aspetti. Concreto, spietato e bello da vedere. In una sola partita gli uomini di Sarri scacciano via tutte le polemiche. Ottima la prestazione di Matteini, il bomber abruzzese in 27’ segna quattro reti tutti di pregevole fattura. La Triestina è durata un tempo soltanto, poi è affondata sotto i colpi del Pescara. Questa è la terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Vierchowood, chissà come la digerirà il vulcanico presidente Tonellotto.



    :P



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.

  Il Pescara che non ti aspetti...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina