1.     Mi trovi su: Homepage #4187983
    Brasile: incidenti a Rio, un morto
    RIO DE JANEIRO, 7 novembre 2005 - Ancora violenza nel calcio brasiliano: ieri è stato ucciso a Rio un ragazzo di 20 anni tifoso del Botafogo. Era in programma il derby carioca tra la squadra bianconera ed il Flamengo, valido per il campionato nazionale, e tutta la giornata è stata contraddistinta da scontri, violenze e problemi legati al comportamento delle due tifoserie. La vittima, Rafik Tavares da Silva Candido, era un soldato ventenne che ieri si era preso un giorno di permesso per andare a seguire la sua squadra del cuore. È stato ucciso a colpi di bastone, durante scontri fra sostenitori delle due squadre avvenuti nei pressi di un bar dove si era fermato a vedere la partita dato che, per il traffico, non aveva fatto in tempo a raggiungere lo stadio. Negli scontri sono rimasti feriti altri due tifosi del Botafogo, di 24 e 21 anni. Quanto al calcio giocato, il derby è stato vinto dal Flamengo per 3-1: con questa successo l'ex squadra di Zico respira e allontana, almeno per ora, lo 'spettro' della retrocessione. L'impresa di giornata è stata comunque quella del Corinthians, ormai lanciato verso lo scudetto, che ha travolto i campioni in carica del Santos per 7-1, con tripletta dell'argentino Tevez.

  no-comment

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina