1.     Mi trovi su: Homepage #4201208
    Il difensore gigliato parla del prossimo impegno contro la Roma.
    Con la vittoria sul Milan ormai alle spalle ed in vista della difficilissima trasferta romana, quest’oggi è sceso in sala stampa il difensore gigliato Marco Di Loreto. “Essere lassù in classifica è una grande soddisfazione, un risultato che nessuno poteva pensare ad inizio campionato. Sicuramente adesso le responsabilità potrebbero anche aumentare, noi proveremo ad andare avanti su questa strada.
    Vidic? E’ un giocatore importante, la politica della società è quella di rinforzarsi. C’è un progetto ed è giusto fare di tutto per portarlo avanti per essere sempre più competitivi. La Roma? Anch’io come Spalletti firmerei per un pareggio.

    Con la Juventus i giallorossi hanno giocato un ottimo primo tempo, e nonostante il passivo pesante di sabato scorso, sono in salute. Hanno tanti campioni e un grande allenatore che da pochi punti di riferimento. Per noi sarà una gara molto difficile. E’ vero loro giocano anche stasera in coppa, la speranza di trovare una Roma stanca c’è, ma non ci credo. Spero che la Fiorentina riesca a mantenere questo equilibrio, se così sarà farà bene.

    Con la Juventus giocheremo la partita dell’anno? Prima pensiamo alla Roma, anche se contro i bianconeri la gara avrà un sapore particolare per tutti i nostri tifosi. Il clima inizia già a surriscaldarsi, per un match che sicuramente per la piazza ha una sapore diverso. La Juve più forte del Milan? Non lo so. Vive un momento positivo, ma il campionato è ancora molto lungo e i giochi specialmente per le squadre in lotta per lo scudetto non sono assolutamente chiusi. Tornando a parlare del Milan, credo che la vittoria di domenica assuma un valore particolare, non tanto per quello che i rossoneri hanno fatto ieri sera, ma per quello che hanno fatto in questi anni. Con loro, domenica, abbiamo fatto un’ottima prestazione ed abbiamo avuto l’approccio giusto alla gara. Siamo stati cinici. Il pareggio a Roma sarebbe un buon risultato per noi, uno non si deve mai accontentare, ma se arrivasse il pareggio io sarei contento”.


    Dopo queste dichiarazioni spero che perdano , non ti devi mai accontentare di un pareggio devi sempre puntare a vincere
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper

  Di Loreto: “Firmerei per un pari all’Olimpico”

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina