1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4207307
    MILANO, 29 novembre 2005 - Non sarà processato per mancanza di elementi Armando Gozzini, il medico sociale del Milan accusato di atti osceni dalla inserviente di un albergo durante la trasferta della squadra rossonera in Champions League a Manchester, nello scorso febbraio. Lo ha reso noto lo stesso Gozzini che si era recato in Inghilterra, da dove rientrerà domani. La documentazione presentata dall'avvocato londinese Jim Sturman ha convinto il giudice a non arrivare al processo e far cadere le accuse di "esposizione indecente" nei confronti del medico. Per questa vicenda, il 23 febbraio scorso, Gozzini era stato trattenuto in stato di fermo per 24 ore al posto di polizia di Salford. Poi era stato rilasciato e aveva potuto fare rientro con la comitiva rossonera in attesa del procedimento giudiziario che, attraverso diverse fasi, è giunto oggi all'epilogo.

  Atti osceni in GB, prosciolto il medico del Milan

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina