1.     Mi trovi su: Homepage #4220715
    Comunicato Lazio contro politicizzazione e razzismo
    13 12 2005
    Dopo le polemiche per il saluto indentificabile come "romano" di Paolo Di Canio ai tifosi biancocelesti, la Società Sportiva Lazio ha diramato oggi un comunicato in cui prende le distanze dalla politicizzazione e dal razzismo nel calcio.


    "Quanto accaduto allo stadio in occasione della partita tra il Livorno e la Lazio costituisce un esempio di degenerazione antisportiva del tifo e delle sue manifestazioni. Oltre alla costante aggressione verbale della tifoseria locale contro la squadra ospite, i giocatori e gli accompagnatori della Lazio sono stati oggetto di lancio di petardi e oggetti incendiari addirittura anche nel momento in cui stavano salendo sul pullman per rientrare a Roma. Il tifo sportivo è diventato occasione di propaganda politica; l'aggressione fisica e verbale nei confronti della Lazio e dei suoi tifosi è stata preordinata al fine di creare un clima di esasperazione che ha determinato reazioni individuali aspre, a loro volta oggetto di critica da parte dei media", si legge nel comunicato.


    "La Lazio denuncia il clima da "guerra ideologico-politica" che la tifoseria livornese ha creato intorno alla partita, ed è solidale con i propri giocatori, tecnici e tifosi nel difendere lo sport nella sua accezione più nobile, fondata sul rispetto degli avversari, sulla lealtà dei comportamenti, sulla tradizione ultra centennale dei valori della società - conitnua il comunicato - La Lazio ed i suoi giocatori faranno di tutto per ricondurre gli incontri di calcio alla loro vera essenza sportiva, senza cadere nelle provocazioni di chi fin dall'inizio del campionato interpreta il tifo come manifestazione di violenza verbale e fisica e di intolleranza. La Lazio ripudia qualunque forma di razzismo e di politicizzazione del calcio, sia sul campo che fuori dal campo; invita i suoi tifosi a reagire contro ogni tentativo di inquinamento facendo ricorso al solo linguaggio dello sport".

  Comunicato Lazio contro politicizzazione e razzismo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina