1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4222865
    Al processo d'appello per frode sportiva, dopo oltre cinque ore di camera di consiglio, assoluzione per l'amministratore delegato e il medico della società bianconera
    L'a.d. Antonio Giraudo e il medico Riccardo Agricola.

    TORINO, 14 dicembre 2005 - Il medico della Juventus, Riccardo Agricola, e l'amministratore delegato del club bianconero, Antonio Giraudo, sono stati assolti dall'accusa di frode sportiva. È questa la sentenza in appello del giudice Gustavo Witzel che presiede la terza sezione della Corte di Apello del tribunale di Torino. Con lui fanno parte della Corte Pietro Capello e Teodora Spagnolo. La Camera di Consiglio è durata poco più di cinque ore. La richiesta dell'accusa era stata di tre anni e due mesi di reclusione più 2500 euro per Agricola e 2 anni e 3800 euro per Giraudo. L'aula era gremita di telecamere, fotografi e circa 80 giornalisti.
    "Finalmente è stata fatta giustizia dopo anni di insinuazioni e di cose brutte su di noi". Così l'amministratore delegato della Juventus Antonio Giraudo ha commentato la sua assoluzione e quella dell'ex medico sociale Riccardo Agricola dall'accusa di somministrazione di farmaci dopanti ai giocatori bianconeri. "Oggi è una grandissima giornata - ha spiegato Giraudo - provo una grande emozione e sono contentissimo. Non ho mai perso la speranza ed eravamo sicuri della soluzione". La sentenza, emessa pochi minuti fa dai giudici della Corte d'Appello di Torino, ha ribaltato il verdetto di primo grado che condannava il medico Agricola a un anno e 10 mesi.
    La vicenda è nata, oltre sette anni fa, dalle dichiarazioni di Zdenek Zeman. In un'intervista all'Espresso, nell'estate del 1998, il tecnico boemo sosteneva, tra l'altro, che "il calcio deve uscire dalle farmacie" e non nascose il proprio stupore per le "esplosioni muscolari" di alcuni giocatori. "Uno sbalordimento che comincia con Gianluca Vialli e arriva fino ad Alessandro Del Piero. Io che ho praticato diversi sport - disse Zeman - pensavo che certi risultati si potessero ottenere solo con il culturismo, dopo anni e anni di lavoro specifico". La Juventus allenata da Marcello Lippi aveva appena conquistato il terzo scudetto in quattro stagioni.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4222869
    Juve: assolti Agricola e Giraudo
    Nel processo d'appello per doping

    Il medico della Juventus Riccardo Agricola e l'amministratore delegato Antonio Giraudo sono stati assolti dall'accusa di frode sportiva e di utilizzo di Epo al processo d'appello. La Corte ha infatti stabilito che la frode sportiva "non è prevista dalla legge come reato", mentre, quanto all'uso di Epo, "il fatto non sussiste". L'accusa aveva invocato una condanna di 3 anni e 2 mesi per Agricola e di 2 anni per Giraudo.

    Dopo oltre cinque ore di camera di Consiglio, la corte, presieduta dal giudice Gustavo Witzel, ha dunque emesso la sentenza d'appello del processo per i farmaci somministrati alla Juventus nel periodo dal 1994 al 1998. Se in primo grado il club bianconero era stato in qualche modo "macchiato" dalla condanna a un anno e dieci mesi del medico sociale, ora il nuovo pronunciamento lo riabilita "in toto". Secondo la prima lettura del dispositivo della sentenza, i giudici hanno ritenuto che non si potesse applicare la legge 401 del 1989 (la frode sportiva) per l'uso di farmaci alla Juventus. La Corte, infatti, ha stabilito che "il fatto non è previsto dalla legge come reato". Quanto all'uso di Epo, "il fatto non sussiste". Giraudo è stato condannato al pagamento di duemila euro per violazione della legge 626 del '94 sulla sicurezza sul lavoro.

    E così, dopo sette anni di attesa, si chiude questo brutto capitolo del calcio italiano. Era il 1998 quando Zeman lanciò precise accuse dichiarando che "il calcio deve uscire dalle farmacie", tirando direttamente in ballo la Juventus. Da quelle parole partirono le indagini del procuratore aggiunto di Torino Raffaele Guariniello che aprì un'inchiesta sulla somministrazione di farmaci proibiti ai giocatori bianconeri. Il processo di primo grado, durato oltre tre anni, vide la condanna a un anno e dieci mesi di Agricola e l'assoluzione di Giraudo. Ma, secondo Guariniello, l'a.d. non poteva ignorare quello che stava succedendo alla Juventus perchè: "L'uso di farmaci era il frutto di una politica aziendale". Di qui la nuova richiesta della condanna del dirigente, ritenuto "direttamente responsabile". A Torino, invece, è arrivata l'assoluzione per entrambi.

    ------------------------

    RIPETO : IL FATTO NON SUSSISTE
  3.     Mi trovi su: Homepage #4222870
    Originally posted by npj
    Solo fango gettato sulla juve...
    ed epo nelle vene dei giocatori :rolleyes:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  4.     Mi trovi su: Homepage #4222871
    ma siiii ma diciamolo una volta per tutte la juve è una società pulita!!!


    una cosa soltatnto...... questa sentenza assolve tutti e va rispettata...
    questa sentenza implicitamente dice che i giudici del processo di primo grado hanno sbagliato... allora mi chiedo PROVOCATORIAMENTE... se è vero che i giudici sbagliano....potrebbe essere successo anche adesso!!!!

    no dai è solo una provocazione di uno che sperava in una solenne mazzata per la juve!!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #4222872
    Originally posted by lallo
    ed epo nelle vene dei giocatori :rolleyes:


    Grazie. Accetto le tue scuse:asd: :asd:

    Niente di illegale fu fatto a quanto pare...
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-
  6.     Mi trovi su: Homepage #4222873
    Originally posted by pela10
    una cosa soltatnto...... questa sentenza assolve tutti e va rispettata...
    questa sentenza implicitamente dice che i giudici del processo di primo grado hanno sbagliato... allora mi chiedo PROVOCATORIAMENTE... se è vero che i giudici sbagliano....potrebbe essere successo anche adesso!!!!
    sagace...:muhehe:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4222874
    ma è mai possibile ..

    che ci potesse essere questa sentenza era sicuro dall'inizio
    perchè tutti sapevano che, all'epoca dei fatti in giudizio, la somministrazione NON necessaria di medicinali NON era reato ..

    ma da li a dire che non hanno barato giocandosi le loro carte soprattutto con le farmacie ce ne vuole;
    lo possono dire solo gli juventini

    perchè il discorso, una mente non annebbiata dal tifo (o non annebbiata in generale), lo capisce benissimo: chi migliora le proprie prestazioni con gli allenamenti e la tattica è onesto, chi le migliora con i farmaci è scorretto.
    Certo, all'epoca non era ancora disonesto, ma ora lo sarebbe, perchè è stata vietata la somministrazione di farmaci non a scopo curativo, chissà perchè.

    NOn c'è niente da fare: siamo il Paese delle BArzellette, dove i peggiori mariuoli raccontano tutto quello che gli pare facendosi credere da milioni di persone, e quindi ci stà anche che la Juventus si permetta di fare la vittima del sistema e delle cattiverie altrui ...
    e guardacaso, i tifosi juventini ci credono ..


    Gesù
  8.     Mi trovi su: Homepage #4222875
    tutto giusto, molto probabilmente i farmaci sono stati usati.

    mi chiedo solo cosa succederebbe andando a ficcare il naso in casa delle altre società che fanno tanto le santarelline... se Zeman invece di avere voglia di vendetta contro la Juve (non l'hanno preso come allenatore nonostante le raccomandazioni di suo zio Vycpalek) avesse deciso di spifferare un'altro nome a caso? E se Guariniello (che indaga su qualsiasi cosa) invece che a Torino si fosse trovato in un'altra città?
    Siamo proprio sicuri che solo la Juve abbia usato farmaci in quel periodo di vuoto legislativo?

    Certo i dubbi resteranno sempre...

    Forza Juve!
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio
  9.     Mi trovi su: Homepage #4222876
    Originally posted by common
    ma è mai possibile ..

    che ci potesse essere questa sentenza era sicuro dall'inizio
    perchè tutti sapevano che, all'epoca dei fatti in giudizio, la somministrazione NON necessaria di medicinali NON era reato ..

    ma da li a dire che non hanno barato giocandosi le loro carte soprattutto con le farmacie ce ne vuole;
    lo possono dire solo gli juventini

    perchè il discorso, una mente non annebbiata dal tifo (o non annebbiata in generale), lo capisce benissimo: chi migliora le proprie prestazioni con gli allenamenti e la tattica è onesto, chi le migliora con i farmaci è scorretto.
    Certo, all'epoca non era ancora disonesto, ma ora lo sarebbe, perchè è stata vietata la somministrazione di farmaci non a scopo curativo, chissà perchè.

    NOn c'è niente da fare: siamo il Paese delle BArzellette, dove i peggiori mariuoli raccontano tutto quello che gli pare facendosi credere da milioni di persone, e quindi ci stà anche che la Juventus si permetta di fare la vittima del sistema e delle cattiverie altrui ...
    e guardacaso, i tifosi juventini ci credono ..


    Gesù


    Common per favore cerca di non generalizzare e parlare per te.
  10.     Mi trovi su: Homepage #4222877
    Io credo di essermi fatto un'idea sul doping e abuso di farmaci nel mondo del calcio. Al di là della sentenza mi sembra evidente che certe sostanze siano state usate. Personalmente non credo all'accusa sull'epo, ma solo a quella sull'abuso di farmaci, ma questa è un'opinione personale.
    Il problema va inquadrato alla luce di due dichiarazioni che ho sentito non molto tempo fa. Dopo il video di Cannavaro ci furono diverse dichiarazioni tra cui Donadoni che diceva che era normale prendere qualcosa quando si è stanchi (dichiarazione da tossico-dipendente), mentre Ancellotti diceva che non è vero che un giocatore si possa considerare un individuo sano visto che lui dopo tanti anni di attività aveva problemi a ginocchia e schiena.
    I giocatori, tutti i giocatori sono visti come macchine, non ci si preoccupa di farli stare in salute, ma di farli stare bene per la partita (non alterare la prestazione). Io la vedo così. Ogni volta che hai un problema vai dal tuo medico che ti da qualcosa per star bene. E' una cultura della non salute che va eliminata.


    ps è una vergogna che un processo duri 8 anni.
  11.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4222878
    Che i giocatori della juve al tempo abbiamo avuto degli sviluppi fisici "anomali" penso sia innegabile, poi chi tifa juve e chi invece tifa contro è libero di pensarla come vuole.
    Vialli che sembra braccio di ferro, Del Piero che è praticamente "raddoppiato", Torricelli che nella finale di Champions corre come un ossesso dall'inizio alla fine... mah... sinceramente tutto lascia molti interrogativi.
    E' un dato di fatto che c'è una sentenza che va rispettata.
    E' un dato di fatto che l'Italia è il paese della barzellette, il paese delle stragi non punite, del presidente del consiglio pluri indagato, il paese dove i potenti non pagano MAI.
    E la Juve è la società più potente del calcio Italiano.
    Poi ognuno faccia le sue riflessioni e ne tragga le proprie conclusioni... :cool:
  12.     Mi trovi su: Homepage #4222879
    Originally posted by TonyManero
    Che i giocatori della juve al tempo abbiamo avuto degli sviluppi fisici "anomali" penso sia innegabile, poi chi tifa juve e chi invece tifa contro è libero di pensarla come vuole.
    Vialli che sembra braccio di ferro, Del Piero che è praticamente "raddoppiato", Torricelli che nella finale di Champions corre come un ossesso dall'inizio alla fine... mah... sinceramente tutto lascia molti interrogativi.
    E' un dato di fatto che c'è una sentenza che va rispettata.
    E' un dato di fatto che l'Italia è il paese della barzellette, il paese delle stragi non punite, del presidente del consiglio pluri indagato, il paese dove i potenti non pagano MAI.
    E la Juve è la società più potente del calcio Italiano.
    Poi ognuno faccia le sue riflessioni e arrivi alle proprie convinzioni... :cool:


    ....e poi c'era la marmotta che incartava la cioccolata...
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-

  Juve, Giraudo e Agricola assolti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina