1.     Mi trovi su: Homepage #4225262
    «Dobbiamo essere durissimi contro ogni forma di discriminazione»
    Caso di Canio: la Fifa pronta a cacciarlo
    Blatter: «Non posso fare una valutazione dei fatti ma in casi del genere dobbiamo escludere certi giocatori dalla nostra famiglia»


    TOKYO (GIAPPONE) - Un vero e proprio avvertimento. La Fifa tiene d'occhio il giocatore della Lazio Paolo di Canio e presto potrebbe intervenire per eliminarlo definitivamente dal mondo del calcio.

    IL CASO - La Lazio lo ha difeso, nonostante le furibonde polemiche scatenate dal suo saluto fascista di domenica sul campo del Livorno, ma Paolo di Canio deve stare attento: la Fifa lo controlla, e sul suo conto esiste una sorta di dossier che potrebbe anche essere foriero di serie conseguenze, qualora l'organismo che governa il calcio planetario dovesse optare effettivamente per una campagna attiva contro le discriminazioni razziali sui terreni di gioco, e i comportamenti assimilabili.

    LA MINACCIA - L'avvertimento al discusso capitano della Lazio è venuto niente meno che da Sepp Blatter, il potentissimo presidente della Federcalcio Internazionale. «Non posso fare una valutazione dei fatti riguardanti di Canio giacchè io so soltanto quanto è stato riportato», ha premesso Blatter, «ma in casi del genere dobbiamo escludere certi giocatori dalla nostra famiglia»: frase che, tradotta, evoca una squalifica a vita o giù di lì.
    Blatter, a Tokyo per presenziale ai Mondiali per Club, ha preso spunto dalla vicenda di Canio per allargare il discorso, tenendo anche conto del fatto che a Livorno i tifosi laziali hanno brandito sugli spalti simboli neonazisti.
    «Nel nostro sport dobbiamo essere durissimi contro ogni forma di discriminazione», ha osservato il boss elvetico della palla rotonda. «Questa è la mia reazione. È una questione grave, perchè è la discriminazione che è sempre una cosa grave. La mia opinione è che le squadre coinvolte in episodi simili debbono essere escluse dalle gare, e i giocatori anche», ha ripetuto Blatter.
    16 dicembre 2005
  2. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #4225265
    Originally posted by common
    solo quello interessa a Di Canio .. che si parli più possibile di lui

    perchè è comunque a fine carriera calcistica e la notorietà gli favorirà la carriera futura.
    dubito!! :rolleyes:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  3.     Mi trovi su: Homepage #4225266
    Originally posted by common
    solo quello interessa a Di Canio .. che si parli più possibile di lui

    perchè è comunque a fine carriera calcistica e la notorietà gli favorirà la carriera futura.


    E ci riesce bene a quanto pare....
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-

  ancora su di canio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina