1.     Mi trovi su: Homepage #4225289
    BETTEGA: «HANNO POCO DA PERDERE» - «Se sono arrivati tra i 16 si tratta di una squadra forte». È il primo comento del vicepresidente della Juve Roberto Bettega commentando il sorteggio degli ottavi che oppone i bianconeri al Werder Brema. «Stimolanti gli accoppiamenti Spagna-Inghilterra, ma noi dobbiamo guardare al nostro cammino. Certamente loro hanno meno da perdere, partiamo con i favori del pronostico e loro avranno una libertà mentale assoluta. L'aggressività e la voglia del calcio tedesco la conosciamo tutti. Arrivare fino in fondo in ogni competizione è una prerogativa storica della Juve. Dobbiamo avere questi obiettivi è nel nostro Dna, Capello conosceva questa mentalità ed è stato bravo a trasmetterla a questi ragazzi, non possiamo rinunciare a nulla».
    GALLIANI: «NON SIAMO FORTUNATI» - «Sorrido, non posso fare altro...». Il Milan trova il Bayern Monaco negli ottavi di finale di Champions League e Adriano Galliani commenta così il sorteggio effettuato a Nyon. «C'erano Bayern e Chelsea nell'urna - dice Galliani -, noi abbiamo trovato i tedeschi. Di certo, non siamo stati fortunati nel sorteggio anche se abbiamo una tradizione favorevole. Affrontiamo uno dei top club europei, peccato incontrarci negli ottavi. Una delle due squadre dovrá uscire a questo punto del torneo. O si cambia la formula del sorteggio, o situazioni simili si verificheranno per forza. D'altronde, potevamo pescare anche Chelsea o Real Madrid».

    FACCHETTI: «CI E' ANDATA BENE» - «Direi una bugia se dicessi che non sono soddisfatto, potevano capitarci squadre ben più forti - commenta il presidente dell'Inter, Giacinto facchetti - . Certo l'Ajax è una buona squadra ma ha meno esperienza di Bayern o Real Madrid e non è in grande condizione fisica». C'è il rischio allora di sottovalutare l'Ajax? «Sarebbe un errore: dobbiamo andare in campo sapendo di affrontare una grande squadra, loro fanno crescere giovani che sono sempre molto interessanti, giocano comunque molto bene, sono distanti dalla testa della classifica ma riescono sempre ad avere un gioco di squadra di un certo livello». L'Inter giocherà prima fuori casa: «A volte facendo risultato bene in casa nel ritorno gli avversari sono costretti ad attaccare in modo scriteriato ma io preferisco giocare sempre prima in trasferta».

  inter milan e juve.... commenti al sorteggio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina