1.     Mi trovi su: Homepage #4235069
    In alternativa a Ballack si pensa all'attaccante francese dell'Arsenal.
    La Juve guarda al futuro. In attesa di ottenere la riconferma ( a febbraio ci sarà l’annuncio ufficiale da parte della proprietà), la Triade ha dato un doppio sì a Capello: il primo riguarda il suo contratto che verrà prolungato sino al giugno del 2007, il secondo coinvolge invece il mercato. Bettega, Giraudo e Luciano Moggi stanno acquistando i giocatori richiesti dallo stratega di Pieris: oltre al fluidificante destro Willy Sagnol, prelevato a parametro zero dal Bayern di Monaco, è stato perfezionato con le stesse modalità l’acquisto del centrocampista nerazzurro Cristiano Zanetti.

    Si tratta di elementi importanti che andranno a rinforzare la rosa, ma il tecnico ha chiesto un nuovo campione in grado di far compiere alla Juve un ulteriore salto di qualità. Così come in passato è stato per Emerson, Ibrahimovic e Vieira, elementi- leader, fuoriclasse assoluti che tutti i grandi club del mondo vorrebbero avere. Piace Michael Ballack, l’asso del Bayern, il numero uno del calcio tedesco che non resterà in Baviera. Il Manchester è in pole, anche Inter e Milan lo stanno corteggiando, ma nelle ultime ore la società di corso Galileo Ferraris si è mossa con grande determinazione nonostante le smentite di Moggi. Non bisogna neppure trascurare le possibilità di Thierry Henry, dell’Arsenal, amico fraterno di David Trezeguet e Patrick Vieira, che a fine stagione pagherà una penale per liberarsi dal club londinese.

    L’ex juventino, ai tempi di Carletto Ancelotti, vorrebbe tornare a Torino per prendersi la rivincita sul calcio italiano, ma il magnate Roman Abramovich gli ha proposto un ingaggio di undici milioni di euro netti a stagione. Davanti a queste cifre diventa impossibile per tutti avvicinarsi al francese che in questi anni, quasi da solo, ha fatto grande l’Arsenal. Nonostante ciò, Vieira lo chiama spesso e lo invita a scegliere la Juventus.


    Secondo me Henry alla Juve non serve , a meno che non si ritiri Alex Del Piero
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper

  Juve, il sogno è Henry

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina