1.     Mi trovi su: Homepage #4239576
    Originally posted by ScudettoWeb
    Se muore un italiano piangiamo, se muoiono 10 filippini no. Il problema però è criticare o contaminare questi tributi invece di chiedere semplicemente di aprire altri tributi.


    C'è chi non si limita a piangere...
    In ogni caso va a merito assoluto di questo forum aver ricordato (in 40 su quanti utenti non so...fai tu la percentuale)


    Ieri, unico fra tutti i TG, il TG3 ha "Contaminato" lo Tsunami con la notiziola che, dopo gli 80000 morti del giorno 8 ottobre....ci sono decine di migliaia di Persone che rischiano di morire di freddo in Pakistan...

    Se il 26 dicembre del 2004 Voi foste andati a clikkare Tsunami....avreste visto quanti "Tsunami party" (Sigh and sic) si sarebbero dovuti svolgere in Thai il 31 dicembre 2004. Con tanto di pasticchette,puttanelle e ladyboy in omaggio...Poi è arrivato lo tsunami d.o.c..

    Ero a Ko Phi Phi nel1993....E gli abitanti maledicevano lo sfruttamente sconsiderato delle coste, (mangrovie estirpate per lasciar posto a strutture turistiche per puttanieri)....

    Non mixiamo Thai con l'Indonesia o SriLanka...per favore.

    Tutto qui.
    Ha ragione Beppe Grillo....
    Il vero problema è la mancanza di voglia di conoscere e approfondire....:muhehe:
  2.     Mi trovi su: Homepage #4239577
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    Il vero problema è la mancanza di voglia di conoscere e approfondire....:muhehe:
    questo anche perche' l'informazione giornalistica sta cominciando a seguire anch'essa le regole dell'audience se non addirittura fedeli linee editoriali quindi una notizia viene messa in circolo se c'e' sensibilita' dell'opinione pubblica su di essa ( nel caso dello tsunami ad esempio c'erano le vittime internazionali che hanno attirato la stampa internazionale altrimenti avrebbe avuto un profilo piu' basso come è stato per tante altre tragedie sparese per il mondo che non ci hanno colpiti da vicino, ma questo fa parte del lato egoistico dell'uomo).
    La critica piu' profonda come suggerisci tu pero' è che in un epoca dove strumenti tecnologici come internet permettono di accedere ad approfondimenti, conoscendo punti di vista diversi a volte anche testimonianze non venute alla luce attraverso i canali ufficiali ma non vengono sfruttati sia per la pigrizia innata dell'uomo e anche per la mancanza di quella sana curiosita' che è il sale della nostra evoluzione e forse perche' a volte è molto piu' facile credere a quello che ci dicono perche' è comodo non crearsi ulteriori dubbi e angoscie mentre sentire una parere che condividiamo ci sembra sufficiente a spiegare tutto.
    Personalmente piu' passa il tempo è piu' divento critico a 360° ( e forse anche un po' cinico), metto sempre tutto in discussione cosa che prima non sempre facevo e devo dire che la cosa produce effettti positivi soprattutto non appoggio nessuna idea se non la condivido a prescindere chi la porpone :cool:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  3.     Mi trovi su: Homepage #4239578
    Il vero problema è la mancanza di voglia di conoscere e approfondire


    che vuoi che ti dica .. ovviamente non mi salvo ...

    è semplicemente molto più comodo NON sapere e girarsi dall'altra parte ... e FORSE c'è solo una minima differenza tra chi gira solo gli occhi e chi gira anche il cervello.

  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4239579
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    C'è chi non si limita a piangere...
    In ogni caso va a merito assoluto di questo forum aver ricordato (in 40 su quanti utenti non so...fai tu la percentuale)


    Ieri, unico fra tutti i TG, il TG3 ha "Contaminato" lo Tsunami con la notiziola che, dopo gli 80000 morti del giorno 8 ottobre....ci sono decine di migliaia di Persone che rischiano di morire di freddo in Pakistan...

    Se il 26 dicembre del 2004 Voi foste andati a clikkare Tsunami....avreste visto quanti "Tsunami party" (Sigh and sic) si sarebbero dovuti svolgere in Thai il 31 dicembre 2004. Con tanto di pasticchette,puttanelle e ladyboy in omaggio...Poi è arrivato lo tsunami d.o.c..

    Ero a Ko Phi Phi nel1993....E gli abitanti maledicevano lo sfruttamente sconsiderato delle coste, (mangrovie estirpate per lasciar posto a strutture turistiche per puttanieri)....

    Non mixiamo Thai con l'Indonesia o SriLanka...per favore.

    Tutto qui.



    Ha ragione Beppe Grillo....
    Il vero problema è la mancanza di voglia di conoscere e approfondire....:muhehe:


    Il problema e' intrinseco nella nostra condizione di esseri umani : anche se ci fosse la voglia di approfondire e di conoscere, nessun uomo puo' fare nulla : siamo piccolini ed impotenti ed oltretutto siamo tutti condannati a MORTE, innocenti, dalla nascita e se passiamo il tempo a piangerci addosso il risultato e' la DEPRESSIONE e l' INFELICITA' ...

    Cogliamo ogni piccolo secondo di felicita' a seconda della nostra inclinazione o sprecheremo anche questa breve condizione di vita inutilmente ...

    C'e' chi si sente realizzato e felice a donarsi agli altri , c'e' chi lo e' a fare centinaia di altre cose possibili, nessuno e' condannabile per il semplice fatto che lo siamo gia' tutti, condannati ...

    L' importante e' farlo senza negare la liberta' e la felicita' altrui, ma rispettando gli altri .
    Firma troppo lunga e con offese.
  5.     Mi trovi su: Homepage #4239580
    www.ceraunavolta.rai.it

    L'altra sera una bella trasmissione sul dopo Tsunami.

    Chi gestisce gli aiuti...?
    I berluschini del governo Thai...o i Thai espropriati prima dagli albergoni (non certo il tuo villaggio, Fralex...) e poi dalla violenza...annunciata...del mare ?
  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4239581
    Originally posted by SUPERPADREPIO
    www.ceraunavolta.rai.it

    L'altra sera una bella trasmissione sul dopo Tsunami.

    Chi gestisce gli aiuti...?
    I berluschini del governo Thai...o i Thai espropriati prima dagli albergoni (non certo il tuo villaggio, Fralex...) e poi dalla violenza...annunciata...del mare ?


    Dopo un anno rimangono pochi segni dello tsunami : segnale che i cattocomunisti ladroni dei terremoti italici, qua non si vedono... X fortuna loro !
    Firma troppo lunga e con offese.
  7.     Mi trovi su: Homepage #4239582
    Originally posted by maxubs
    Dopo un anno rimangono pochi segni dello tsunami : segnale che i cattocomunisti ladroni dei terremoti italici, qua non si vedono... X fortuna loro !


    certo che questo è fissato sul serio ..

    volevo commentare di nuovo il tuo sproloquio, anche con una immagine, ma qui si parla di argomenti più seri e tu non perdi mai occasione di fare la tua squallida propaganda ...
    una volta sulle spalle del ragazzo all'ospedale e ora sfruttando lo tsunami ..

    mai nessun pudore, eh ?
  8.     Mi trovi su: Homepage #4239583
    Supermax sì CHE se ne intende !

    Oserei dire che in Thai lo Tsunami ha fatto molti molti meno danni CHE in Indonesia o Sri Lanka...E spero CHE Fralex non se la prenda...
    I berluschini Thai stanno al governo.

    Quanto agli aiuti...
    L'India li ha rifiutati...perchè...pur con tutta la stronzaggine del governo indiano...sanno bene CHE chi manda aiuti made in "Multinazionali" lo fa solo per proprio tornaconto...Poi si piazza e colonizza.
    La Thailandia è più ricca dell'Italia. Rubano da soli.
    A "C'era una volta" è stata quasi divertente la ricerca di un fantomatico villaggio, ben fotografato e descritto sulle pagine di un quotidiano italico.
    Fantomatico. Inesistente.

    Per non parlare delle barche tricolori assai poco adatte al mare di Sri Lanka, ai maglioni Recalati all'Equatore...etc...etc...

    O le medicine talmente antibiotiche CHE se un bambino di un villaggio nepalino ne inghiotte una...CREPA avvelenato sul colpo...abituato com'è agli intrugli degli sciamani...

    Ma Bayer deve buttare via tutto ciò CHE è in scadenza...E Chissenefrega di chi se lo piglia...
    Idem per i supermercati (poco Super, in verità) che si disfano di tutto ciò CHE sta per andare a male...e passa la Compagnia delle Opere...

    E vaffanc...ulo.

  TSUNAMI e dintorni

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina