1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4240835
    ROMA.
    Si giocherà a porte chiuse la partita Roma-Napoli di Coppa Italia in calendario l’11 gennaio allo stadio Olimpico. Lo ha deciso il Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico presieduto dal prefetto di Roma Achille Serra. «A Napoli - ha spiegato Serra, riferendosi alla partita di andata - ci sono stati incidenti molto gravi. Ci sono state anche minacce reciproche delle due tifoserie del tipo: ci rivedremo a Roma». La decisione di far giocare a porte chiuse la partita, ha spiegato il prefetto, «non provocherà danni alle società perchè c’erano previsioni di pochi spettatori, ci sarà la diretta tv e il risultato è scontato». ATrigoria non è stata accolta positivamente la decisione del prefetto e la Roma non mancherà di farsi sentire nelle sedi opportune (Lega e Figc), anche a tutela dei suoi tifosi. Anche a Napoli monta la protesta. «Ma cosa faranno quando il Napoli andrà in serie A? Non ci faranno più andare a Roma?». Si chiedono i tifosi. «Per me - ha sottolineato Vincenzo Busiello, rappresentante del gruppo ultrà - si tratta di una bufala. Non sono d’accordo con il prefetto, va bene la prevenzione ma gli stadi chiusi mi sembra troppo. I tifosi romani sono venutii al San Paolo. Non è giusto che, ad di là degli incidenti, dobbiamo essere sempre noi quelli penalizzati ». Busiello sottolinea che il gruppo ultrà è estraneo agli incidenti dell’andata. «Chi si è reso protagonista di quegli episodi non ci appartiene. Noi abbiamo un’etica». Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente dell’Associazione Italiana Napoli Club, Saverio Passeretti che comunque invita ad accettare le decisioni prese dal prefetto Serra. Il comitato per l’ordine e la sicurezza ha anche deciso che la partita Guidonia-Angri dell’8 gennaio, non potrà svolgersi nella città laziale perchè lo stadio non è adeguato all’afflusso di pubblico previsto e vanno migliorate alcune strutture dell’impianto sportivo. «Il rischio - ha osservato Serra - è che non si possano far giocare a Guidonia anche le altre partite».

  Ordine pubblico: Roma-Napoli a porte chiuse

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina