1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4245299
    L'olandese rossonero sferza la squadra: "Dobbiamo puntare su tutte le Coppe e i campionati possibili, abbiamo la rosa per farlo. Dobbiamo ripartire dal 3-0 di Livorno; con la stessa grinta"
    Clarence Seedorf festeggiato dai compagni.

    MILANELLO (Varese), 4 gennaio 2006 - Le feste sono finite? Che importa! Adesso si fa sul serio. La filosofia di Clarence Seedorf non fa una grinza: "Partire per le vacanze era fantastico, ma tornare è ancora meglio perché siamo riposati e pronti per questa seconda parte di stagione". Il centrocampista olandese del Milan dà la carica per iniziare il 2006 nel migliore dei modi.
    Con vista Parma, l'olandese benedice la sosta, vitamina essenziale per ripartire da Milan. "La pausa ci ha fatto bene - ha dichiarato il rossonero ai microfoni di Milan Channel -; poi avevamo finito in campionato con una buona prestazione fuori casa a Livorno. Ci ricordiamo bene quella partita, cercheremo di ripartire da lì, a quello stesso livello. L'obiettivo è molto chiaro: non possiamo fare più passi falsi in serie A".
    Seedorf non si limita a pensare alla rincorsa sulla Juventus per lo scudetto: "Dobbiamo puntare su tutte le Coppe e i campionati possibili, abbiamo la rosa per farlo, dobbiamo rimanere concentrati al massimo e lavorare bene come stiamo facendo in questi giorni. Da quando siamo tornati vedo un grande spirito nello spogliatoio. Tutti vogliamo essere al meglio per queste partite, iniziando con il Parma e poi andando subito a Brescia per la coppa Italia: anche lì vogliamo cercare di passare il turno. I 37 punti fatti sono tanti. E non è ancora finita la prima parte di campionato. Se andiamo avanti come abbiamo fatto finora, si può fare bene. È vero che prendendo qualche gol in meno avremmo potuto fare qualche punto in più, considerando anche il nostro rendimento nella fase offensiva".
    Infine Seedorf analizza il 4-4-2 interpretato alla perfezione nell'ultima partita di campionato: "È un modulo che abbiamo già utilizzato qualche volta. Abbiamo fatto bene contro il Livorno, sicuramente è un'arma che possiamo utilizzare in certe occasioni, quando Ancelotti lo riterrà più opportuno. Abbiamo i giocatori per farlo, abbiamo visto che ci dà, in certe situazioni, una possibilità in più per difendere meglio e magari anche attaccare con più persone. Perché in attacco abbiamo fatto bene anche lì al Picchi. Diciamo che il 4-4-2 ci dà delle buone opportunità, però abbiamo una squadra che può giocare qualsiasi tipo di tattica o modulo. L'importante è come noi mettiamo la testa su quello che dobbiamo fare come squadra, poi siamo a posto".

  Seedorf carica il Milan

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina