1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4245608
    La Schiavone mostra la "fortuna"
    Di spalle alza il gonnellino e si scusa

    Difficile rendere visibile agli occhi altrui la fortuna nello sport. Francesca Schiavone ci è riuscita: al torneo in svolgimento a Gold Coast, Australia, la 25.enne milanese nel match disputato contro la spagnola Llagostera Vives, dopo aver guadagnato un punto grazie all'aiuto del net che ha smorzato il colpo, si è scusata voltandosi e mostrando all'avversaria la parte del corpo che si è soliti identificare con la fortuna.
    Schiavone (ansa)

    Aleggia sui campi di calcio, su quelli di tennis, nei palazzetti dello sport, sulle piste di atletica ma non si vede mai eppure ci si crede. La fortuna è qualcosa di immateriale che ti aiuta a vincere le partite e spiegarne il concetto è quasi proibitivo. Quasi però, non per Francesca Schiavone che ha fatto capire benissimo il concetto di un punto fortunato ottenuto, grazie all'aiuto del net, nel torneo di Gold Coast, in Australia, contro la spagnola Nuria Llagostera Vives verso la quale la tennista milanese si è scusata voltandosi di spalle, alzandosi il gonnellino e mostrando la parte del corpo che nell'immaginario collettivo significa fortuna.

    Più esplicita di così non poteva essere la "leonessa" del tennis nostrano, amata dal pubblico per la sua coinvolgente partecipazione emotiva durante i match e non nuova a uscite del genere. Infatti, la 25.enne milanese, lo scorso anno ad Hasselt, in Belgio, fu protagonista di un duetto con uno spettatore promettendogli un incontro (e non proprio per una passeggiata per le vie della città) dopo la partita se quest'ultima fosse andata bene. Partita che finì bene e sul cui seguito non si seppe mai nulla. Questa volta però la Schiavone è stata sconfitta, segno che la fortuna, anche se manifestata, a volte, non basta.
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  2. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4245609
    Originally posted by anto81
    La Schiavone mostra la "fortuna"
    Di spalle alza il gonnellino e si scusa

    Difficile rendere visibile agli occhi altrui la fortuna nello sport. Francesca Schiavone ci è riuscita: al torneo in svolgimento a Gold Coast, Australia, la 25.enne milanese nel match disputato contro la spagnola Llagostera Vives, dopo aver guadagnato un punto grazie all'aiuto del net che ha smorzato il colpo, si è scusata voltandosi e mostrando all'avversaria la parte del corpo che si è soliti identificare con la fortuna.
    Schiavone (ansa)

    Aleggia sui campi di calcio, su quelli di tennis, nei palazzetti dello sport, sulle piste di atletica ma non si vede mai eppure ci si crede. La fortuna è qualcosa di immateriale che ti aiuta a vincere le partite e spiegarne il concetto è quasi proibitivo. Quasi però, non per Francesca Schiavone che ha fatto capire benissimo il concetto di un punto fortunato ottenuto, grazie all'aiuto del net, nel torneo di Gold Coast, in Australia, contro la spagnola Nuria Llagostera Vives verso la quale la tennista milanese si è scusata voltandosi di spalle, alzandosi il gonnellino e mostrando la parte del corpo che nell'immaginario collettivo significa fortuna.

    Più esplicita di così non poteva essere la "leonessa" del tennis nostrano, amata dal pubblico per la sua coinvolgente partecipazione emotiva durante i match e non nuova a uscite del genere. Infatti, la 25.enne milanese, lo scorso anno ad Hasselt, in Belgio, fu protagonista di un duetto con uno spettatore promettendogli un incontro (e non proprio per una passeggiata per le vie della città) dopo la partita se quest'ultima fosse andata bene. Partita che finì bene e sul cui seguito non si seppe mai nulla. Questa volta però la Schiavone è stata sconfitta, segno che la fortuna, anche se manifestata, a volte, non basta.


    Personaggia incredibile.....:asd: :asd: :asd: :asd: :approved:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4245614
    Anto pronto uno sciopero generale..........se non rimetti la foto.....ho sentito anche Zanetti che pur di partecipare alla manifestiazione torna da Cuba....:sbam: :sbam: :sbam:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4245618
    Originally posted by anto81
    fu protagonista di un duetto con uno spettatore promettendogli un incontro (e non proprio per una passeggiata per le vie della città) dopo la partita se quest'ultima fosse andata bene. Partita che finì bene...


    non ci posso credere...:eek:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  5. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4245621
    Originally posted by lucafiQo
    Il duetto che ha mostrato Striscia la Notizia riguardava la Schiavone e il suo allenatore....non uno spettatore! :) :cool:


    Infatti......:sbam:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  La Schiavone mostra la "fortuna"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina