1.     Mi trovi su: Homepage #4249316
    Col Real Madrid che sembra aver raffreddato il proprio interesse ed il Bayern che lo ha oramai scaricato, Michael Ballack potrebbe davvero sbarcare in Italia nella prossima stagione. A contenderselo, nel caso, saranno Inter e Juventus.

    Se per Sagnol i dirigenti bavaresi sono convinti di avere margini di manovra per un prolungamento contrattuale (e pare proprio che il francese, dopo essere stato virtualmente della Juve, alla fine rimarrà in Germania), sul fronte Ballack il club sembra avere definitivamente perso la pazienza. Il manager del giocatore, Michael Becker, continua a prendere tempo, ma il Bayern di tempo da concedere non ne ha più se vuole impostare al meglio le strategie future, e le parole di Uli Hoeness ("Possiamo rinunciare a Ballack") lasciano intendere che il rapporto sia oramai compromesso.

    Ballack sarà dunque libero di cambiare maglia a paramatro zero il prossimo giugno, anche se la fila delle pretendenti non è più lunga come sembrtava essere qualche settimana orsono. Il Real Madrid è sempre in pole position, ha già un accordo di massima con Becker per un quadriennale da 5 milioni a stagione, ma la dirigenza dei Galacticos non ha ancora sciolto tutti i dubbi e le riserve sull'opportunità dell'operazione, sia in senso economico che tecnico-tattico.

    Il fatto che Florentino Perez temporeggi ha ovviamente ridato fiato alle altre pretendenti, Inter e Juventus su tutte. L'Inter aveva già offerto a Becker un quadriennale con ingaggio simile a quello proposto dal Real, e presumibilmente l'offerta di Moratti rimarrà la stessa anche il prossimo giugno. La Juve non ha ancora parlato di cifre, ma è nota l'abilità di Luciano Moggi quando c'è da trattare un giocatore svincolato.

    L'Inter ha il vantaggio del rapporto particolarmente cordiale esistente fra Moratti e Florentino Perez, che potrebbe lasciargli via libera; ma la Juve tiene la situazione attentamente monitorata, e con Nedved sempre più condizionato da noie fisiche non si farà certo sorprendere se ci fosse la possibilità di ingaggiare Ballack.

    Fuori causa altre eventuali pretendenti, fatta eccezione per il Manchester United che ha da tempo formulato la propria offerta al clan del giocatore. Ma l'ipotesi italiana, che pareva la più remota prima di Natale, è ora decisamente la più percorribile.

  Michael Ballack potrebbe davvero sbarcare in Italia nella prossima stagione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina