1.     Mi trovi su: Homepage #4261376
    Bojinov si allonana da Firenze. Bojinov polemico, Prandelli stizzito

    15/01/2006
    Bojinov si allontana da Firenze. La sensazione è questa. A fine gara, infatti, secondo i telecronisti Sky, il giocatore avrebbe dichiarato di voler lasciare la Fiorentina e di voler andare all'Inter, visto il poco spazio concessogli. Risposta stizzita da parte del tecnico viola ai micronfoni Sky: "Un giocatore che tiene ad una maglia dopo aver visto una partita così dovrebbe avere rispetto dei compagni e non fare certe dichiarazioni. Io lo terrei ma la volontà deve esserci da tutte le parti. E'un ragazzo di 20 anni, come Pazzini deve crescere. Se ogni settiiman dobbiamo dare una risposta a questi interrogativi che ci pone dobbiamo riflettere". La situazione, a questo punto, sembra essere diventata complicata, e forse difficilmente gestibile. Staremo a vedere cosa succederà nelle prossime ore.


    Bojinov:proposta Viola Toldo più Pizarro con diritto riscatto

    15/01/2006


    Sul fronte mercato tra Fiorentina e Inter per lo scambio Bojinov-Toldo si registrano un paio di interessanti novità: oltre alle dichiarazioni del bulgaro - ancora non smentite dalla società Viola - la società nerazzurra si è rifatta sotto con la proposta di uno scambio tra il portiere Toldo e l'attaccante gigliato. La Fiorentina, che aveva già risposto no, ha presentato la sua controproposta. Il club Viola cederebbe il bulgaro in prestito in cambio dei prestiti di Toldo e Pizarro, ma con una novità, il diritto di riscatto sul cartellino del calciatore cileno dell'Inter. Pizarro non è in buoni rapporti col tecnico Mancini, che anche oggi l'ha tenuto inspiegabilmente fuori nella gara col Cagliari, e accetterebbe volentieri la soluzione Firenze. Le parti, anche se sottotraccia, continuano a parlarsi.

    S.P.


    Il diritto di riscatto su Pizarro sarebbe un colpaccio ;)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4261377
    sarebbe un colpaccio tutto l'affare . .barattare uno che non fanno giocare con due che potrebbero essere titolari ... e che titolari, sarebbe un affarone

    solo che la Fiorentina comincia ad avere un centrocampo troppo folto ..e con pochi incontristi ..
    mentre attacco e difesa continuno ad essere scarni
  3.     Mi trovi su: Homepage #4261378
    Dai siamo seri , l'inter è così stupida da regalare Pizarro alla Fiorentina ?
    Sinceramente la Fiorentina per prendere Pizarro devi dare minimo 7 milioni di euro + Bojinov
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  4.     Mi trovi su: Homepage #4261381
    Originally posted by Bardok
    Dai siamo seri , l'inter è così stupida da regalare Pizarro alla Fiorentina ?
    Sinceramente la Fiorentina per prendere Pizarro devi dare minimo 7 milioni di euro + Bojinov
    Bojinov vale più di Pizarro.
    Non diciamo fesserie su... ;)
  5.     Mi trovi su: Homepage #4261382
    Caso Bojinov, adesso nascondersi non serve più


    16/01/2006


    Il caso Bojinov è scoppiato. Da settimane bolliva, ormai da tempo l'insoddisfazione del bulgaro era palese. Ieri l'epilogo. Prandelli getta nella mischia dal primo minuto il neo arrivato Jimenez, e spedisce in panchina l'ex leccese.Il dopo partita è caldo, con Bojinov che chiede di andarsene e Prandelli che, in poche parole, non sembra essere intenzionato a fare i salti mortali per trattenerlo. Lo spazio per il bulgaro, al momento, è quello. Lo sfogo non cambia le carti in tavola. Ecco che l'Inter si fa nuovamente avanti.

    Ecco che la Fiorentina ricomincia a pensarci. Ma solo se, nello scambio, oltre a Toldo venisse inserito Pizarro e un bel diritto di riscatto sul centrocampista nerazzurro. Difficile, forse impossibile. Ma, trattativa a parte, una domanda forse è bene porsela. In maniera definitva e seria. Che futuro avrebbe Bojinov all'Inter? Quanti minuti in più giocherebbe rispetto a Firenze? Quale potrebbe essere il suo futuro in un club e in una città non certamente "paziente" per un giovane come Valeri? Domande che forse, al momento, il giocatore non si fa, ma che la Fiorentina ha il dovere di porsi. E lo starà sicuramente facendo.

    Per farla breve, dare Bojinov all'Inter in prestito potrebbe voler dire...perderlo definitivamente. Se questa è la strategia viola, bene. Se invece l'obiettivo dei gigliati è quello di ritrovare il bulgaro, beh allora meglio qualsiasi altra piazza rispetto a Milano. Che si aprano nuove strade, che si aprano nuove trattative, se al momento Bojinov in viola rappresenta un problema per lo spogliatoio, come sembra. Prandelli ha ragione, in questo momento (e anche ieri la Fiorentina lo ha dimostrato) i viola non sono al top, e non possono permettersi di giocare con due punte e con due esterni offensivi.

    Ne risentirebbero gli equilibri della squadra, ne risentirebbe la classifica. In altri momenti della stagione, come dimostrato, questo può essere anche possibile, ma non adesso. E, comunque, c'è pur sempre da tener presente la presenza di un Pazzini che in questa annata ha dimostrato di avere più testa e più pazienza. E, soprattutto, di sapersi adattare meglio al gioco di Prandelli. Non è un peccato dire questo, non è una mancanza di stima verso Bojinov dire che Pazzini al momento è più utile.

    Vedremo, ma il ragionamento è questo. Bojinov è stato un grande investimento, firmato Lucchesi (probabilmente spropositato dal punto di vista economico, diciamo oggi), e la società gigliata di questo ne deve tener conto. Ma deve anche tener conto di un tecnico che, al momento, vede come un peso questa continua insoddisfazione e che, soprattutto, dichiara di veder difficile al momento un Bojinov titolare in questa Fiorentina nata per spingere soprattutto sulle corsie laterali. Con, là davanti, spesso e volentieri una sola punta: Luca Toni. Il rebus, a questo punto, è questo. Il ragionamento che adesso va fatto deve essere sul futuro, ma deve tener conto anche del presente. Se si crede davvero nelle doti di questo ragazzo e nella sua intelligenza, allora darlo all'Inter vorrebbe solo dire...sbagliare.

    Se si pensa, di averlo perso, allora via libera, magari valutando anche l'ipotesi di una amara cessione. Ma, in questo senso, andrà calcolato bene tutto. Anche la voglia matta di noi fiorentini di farci del male da soli. Nessuno, può nascondersi, cosa direbbe se, in una primaverile domenica di Aprile, Bojinov dovesse segnare in maglia nerazzurra e la Fiorentina dovesse perdere una gara facile. Anche questa è Firenze. Quindi? Vedere se ci sono altre squadre, altre opportunità di scambio. Valutare il prestito. Mandarlo a giocare, non a riscaldare la panchina come a Milano. Un ritorno a Lecce potrebbe essere la giusta soluzione.

    Altrimenti punirlo severamente e farlo rimanere a Firenze. Sapendo, però, di avere un casa un grande problema da risolvere. "A questo punto ci deve pensare la società, non io", ha risposto ieri un Prandelli deciso come non mai. E questo è un segnale importante. Dato da un tecnico che i giovani li conosce. Gilardino e Adriano in passato hanno saputo attendere, Bojinov a quanto pare no. Dopo una vittoria come quella di ieri, dopo una classifica che sorride come non mai alla Fiorentina, dover assistere ad una polemica del genere fa davvero male. Valeri ha fretta di diventare grande, la Fiorentina al momento ha fretta di raggiungere un sogno chiamato Champions League. Le due strade non portano allo stesso obiettivo.
    Marco Dell'Olio
  6. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4261385
    Originally posted by lucafiQo
    Fossi in Bojinov sarei incazzato come una iena!! e dai su......se faceva giocare Pazzini al suo posto nn credo se la sarebbe presa! si è incazzato perchè gli ha preferito Jimenez ke è arrivato da 3giorni!!! :cool:


    Però non è che può incazzarsi perchè gioca uno con un ruolo diverso dal suo.....:rolleyes:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4261386
    Originally posted by razorbladeromance
    Però non è che può incazzarsi perchè gioca uno con un ruolo diverso dal suo.....:rolleyes:
    ma si dai!!! giocavano come la settimana prima!! ha fatto esordire jimenez arrivato da poki giorni! tutti i commenti hanno parlato di Jimenez intimorito e un po fuori dal gioco! secondo me c'è rimasto malissimo per questo! se faceva giocare Pazzini o Montolivo nn se la prendeva...
  8.     Mi trovi su: Homepage #4261387
    Originally posted by lucafiQo
    Fossi in Bojinov sarei incazzato come una iena!! e dai su......se faceva giocare Pazzini al suo posto nn credo se la sarebbe presa! si è incazzato perchè gli ha preferito Jimenez ke è arrivato da 3giorni!!! :cool:
    A dire il vero pare che si sia "incaxxato" quando Prandelli ha deciso di far entrare Pazzini, o almeno è in quel momento che l'avrebbe esternato. ;)
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4261388
    Originally posted by Nomak
    A dire il vero pare che si sia "incaxxato" quando Prandelli ha deciso di far entrare Pazzini, o almeno è in quel momento che l'avrebbe esternato. ;)
    si ma secondo me quello l'ha fatto sbroccare !! l'ha fatto esplodere! nn penso ke prima era contento...poi entra Pazzini....lo odia e s'incaxxa! :cool:
  10.     Mi trovi su: Homepage #4261389
    Mercoledì Bojinov non convocato per motivi disciplinari

    16/01/2006


    La Fiorentina comunica che, per motivi disciplinari, il calciatore Valeri Bojinov non prenderà parte alla seduta di allenamento odierna e non sarà convocato per la gara di campionato, in programma mercoledì sera a Genova, contro la Sampdoria.

    acffiorentina



    RIDO! :asd:

  Bojinov prepara le valigie...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina