1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4268972
    "L'impressione sulla 248 F1 è molto positiva - dice il tedesco -, e ho ancora qualcosa da insegnare ai rivali". Massa: "Per me? Primo podio, prima vittoria e piedi per terra"

    SCARPERIA (Firenze), 24 gennaio 2006 - "L'impressione è molto positiva ed è esattamente come ce l'aspettavamo". Michael Schumacher è pronto a riprendersi la corona. Il sette volte iridato ha giudicato così la nuova Ferrari 248 F1 presentata al Mugello. Quella della rivincita dopo cinque titoli piloti (dal 2000 al 2004) e un anno buio, il 2005. "Quanto è competitiva? Lo scopriremo solo nel confronto diretto con gli avversari, ma la prima impressione è molto positiva". E di solito Michael non si sbilancia facilmente. L'ottimismo del tedesco si fonda anche sul miglioramento delle gomme, quest'anno nuovamente decisive visto che torneranno i cambi gomme ai pit-stop.
    Michael però va oltre: "Più che il cambio di regolamento era basilare che migliorassimo noi. In questo senso abbiamo lavorato duro". E per dare l'idea dell'impegno oggi si è assistito a una vera novità in fatto di presentazioni: mentre i tecnici parlavano ai giornalisti lui girava in pista con la nuova macchina. Nessun velo da togliere, nessuna cerimonia particolare: quest'anno la rossa non ha voluto perdere nemmeno un secondo di tempo per tornare padrona.
    Per Schumi è un anno particolare. A 37 anni è il veterano, il punto di riferimento. Ma se non si vince, si fa presto a diventare il "vecchio" del paddock. Come vive la vigilia di una stagione che secondo alcuni potrebbe essere la sua ultima? Michael spazza via le voci dei maligni: "Non conta l'età del passaporto - ha detto -, conta l'età a livello fisico e mentale".
    E tanto per far capire ai giovani rivali come Alonso o Raikkonen che Schumi si troveranno di fronte ecco dichiarazioni da battaglia: "Li conosco tutti da diversi anni, oltre a correre facciamo diverse cose insieme, si gioca a calcio, si fa sport insieme. Beh, non mi sento affatto il vecchio della compagnia. Anzi, per molti aspetti mi sento ancora in grado di insegnare loro qualcosa". Chi se ne accorgerà in modo più immediato sarà Felipe Massa. Per il 24enne brasiliano che ha rilevato Rubens Barrichello sarà una stagione importante.
    Sa di avere gli occhi puntati addosso e anche un solo anno di contratto. Ma alla presentazione, oltre che ricevere tanti complimenti dal presidente Montezemolo al direttore generale Todt, Felipe è parso molto sicuro. "La Ferrari è una grande opportunità - ha detto -: io punto al mio primo podio, alla prima vittoria e a mantenere i piedi per terra. Le gerarchie in squadra? Io so che un team come questo ha bisogno di due piloti che possano sempre ottenere il massimo e quindi non ho dubbi che a Maranello mi daranno tutta l'assistenza possibile". Chissà se a Barrichello saranno fischiate le orecchie...
    Dal nostro inviatoGiusto Ferronato
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4268975
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    tipo il tuo italiano? Schumi, ma vaff....ritirati che siamo stanchi di vedere il tuo brutto muso sulla Ferrari. Dimmi te se per tutto sto tempo mi è toccato tifare un'altra scuderia perchè c'eri tu :sbam:


    quoto in pieno e comunque con quella Ferrari 7 campionati li vinceva anche mia nonna
    La prima Legge del Giornalismo: confermare i pregiudizi esistenti, piuttosto che contraddirli.
    Alexander Cockburn
    Il mio blog
  3.     Mi trovi su: Homepage #4268977
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    tipo il tuo italiano? Schumi, ma vaff....ritirati che siamo stanchi di vedere il tuo brutto muso sulla Ferrari. Dimmi te se per tutto sto tempo mi è toccato tifare un'altra scuderia perchè c'eri tu :sbam:


    :yy: io odio schumacher tifo Fisichella
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"
  4.     Mi trovi su: Homepage #4268984
    Originally posted by Torre878
    ma che fine ha fatto?corre ancora in america?:confused:

    comunque quando lo vedevo a monza era un capo...sempre in testa coda:asd: :asd: :asd:


    a monza sentivi alla partenza un rumore assordante, poi vroom vroom tutte le macchine sfrecciavano verso la prima curva....

    poi dopo un pò arrivava Yoong :rotfl: che era già dietro 3 secondi :rotfl:
    "Xchè? Xchèèè? 3-1, 3-2, 3-3 !!!"

  Schumi: "Attenti, siamo tornati"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina