1.     Mi trovi su: Homepage #4277967
    Caso Preziosi: niente associazione a delinquere
    GENOVA, 3 febbraio 2006 - I pm genovesi Giovanni Arena e Alberto Lari hanno deciso oggi di archiviare l'accusa di associazione a delinquere per il patron del Genoa Enrico Preziosi, il figlio Matteo e l'ex-direttore generale Stefano Capozzucca. I tre, assieme agli ex-dirigenti del Venezia, vanno invece a giudizio per frode sportiva in relazione alla combine per la partita Genoa-Venezia dello scorso campionato di serie B. Gli altri imputati sono Giuseppe Pagliara, l'uomo trovato con i 250 mila euro della presunta tangente, l'ex-amministratore unico del Venezia, Franco Dal Cin, e suo figlio Michele. I sei compariranno davanti a un giudice monocratico per difendersi dall'accusa di frode sportiva. Il giudizio diretto non prevede il passaggio davanti al gup.

  Caso Preziosi: niente associazione a delinquere

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina