1. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4288422
    Ma il campionato perde spettatori
    a fine stagione oltre un milione in meno


    Più di un milione di spettatori in meno. Forse addirittura un milione e cento, un milione e due. Questo il calo (previsto) di spettatori a fine stagione. D'altronde, il trend stagionale è questo: più che un calo, è un crollo. Ogni partita ha, in media, circa 3000 spettatori in meno rispetto al passato: è vero che in serie A si sono persi club come Bologna, Brescia e Atalanta che facevano sicuramente più spettatori e abbonati dei neopromossi (o ripescati) Treviso, Ascoli ed Empoli.

    Ma si sono persi tifosi anche a Palermo, a Roma c'è stato un calo vistosissimo di abbonati fra Roma e (soprattutto) Lazio, il Delle Alpi è sempre mezzo vuoto, anche a Reggio Calabria, Livorno e Palermo ci sono meno spettatori rispetto all'annata precedente. Non è colpa degli stadi brutti, "lo erano anche prima..." ricorda Petrucci. Inutile fare confronti con Germania o Inghilterra: lì gli stadi sono (quasi) pieni, qui (quasi) vuoti. Per il turno infrasettimanale, mercoledì scorso, a Udine c'erano 135 paganti: avvilente.

    Franco Carraro ha suggerito ai club di abbassare il prezzo dei biglietti: silenzio, salvo pochi lodevoli esperimenti. Il n.1 Figc ha suggerito anche il ritorno a 18 club: silenzio anche su questo fronte, ai presidente interessano solo i soldi. E intanto le tv (a pagamento) tolgono altri spettatori agli stadi.

    "Così non si può più andare avanti, è arrivato il momento di fare qualcosa: ora ci tocca fronteggiare anche i siti illegali", tuona Tullio Camiglieri, direttore comunicazione di Sky. La tv di Rupert Murdoch è sul piede di guerra, e si è rivolta anche a Bruxelles. Sarà molto acceso quindi il dibattito che si terrà lunedì 13 febbraio alle ore 15.30 presso il Residence di Ripetta, a Roma. Il convegno è intitolato, "Il calcio tra dritti e diritti" e organizzato dall'ufficio sport di Alleanza Nazionale. Assicurata la presenza del ministro Landolfi, dei deputati Gasparri e Ronchi, oltre a Franco Carraro e Gianni Petrucci. I club svendono il loro prodotto? Cosa si può fare per fermare l'emorragia di spettatori? Carraro ha promesso per maggio interventi concreti: è il momento di agire.

    Bilanci: i segreti di Samp, Cagliari e Juve
    Secondo Adriano Galliani, " la perdita operativa del calcio quest'anno sarà tra 350 e 400 milioni". La ha detto con una certe soddisfazione, ma si tratta, in pratica del 30% del giro d'affari complessivo, intorno a 1,2 miliardi di euro. Non è poco, insomma. La Deloitte aveva stimato una perdita di 341 milioni per la stagione 2003-'04, 381 nel 2001-'02 e 404 nel 2001-'02. Insomma, non sembra proprio che il calcio stia così bene. C'è da dire però che adesso i club pagano gli stipendi con maggiore puntualità e, secondo stime della Figc, a fine stagione non ci dovrebbero essere grossi problemi di iscrizione per la prossima stagione. La cura-Carraro sta avendo i primi effetti. Per fortuna. Il Sole-24 Ore, di recente, è andato a guardare nei bilanci dei principali club di serie A., Scoprendo cose interessanti. La Sampdoria ha ridotto i costi del personale (34 milioni nel 2003-'04 e 28 la stagione successiva): ma nella stagione luglio 2004-giugno 2005 l'azionista di riferimento, il petroliere Riccardo Garrone, ha versato 18 milioni per coprire le perdite.

    Il club blucerchiato è stato il primo a cedere il marchio: un'operazione di leasing, il "marinaretto" blucerchiato vale circa 20 milioni. Il Cagliari ha trasferito a Milano la sede legale della società, forse in cerca di finanziamenti: ma la Federcalcio ha costretto Massimo Cellino, il patron, a riportare velocemente tutte le carte in Sardegna. Per il semplice motivo che non si può trasferire la sede di un club, i regolamenti Figc lo proibiscono.

    Nell'Inter, il socio di riferimento, Massimo Moratti, ha effettuato un versamento a capitale di 35 milioni netti il 31 agosto 2005 e uno a fondo perduto di 20 milioni nei mesi successivi: il club nerazzurro infatti aveva chiuso il bilancio a "meno" 118,7 milioni, record per la serie A. Il costo del lavoro è cresciuto addirittura di 20 milioni (da 120 a 144), mentre in quasi tutti i club scende. Il Milan è passato invece da -51,0 a -35,7. Un discreto miglioramento: tagliati anche gli stipendi (da 155 a 131 milioni). Chi sta meglio di tutti, ma non è una novità, è la Juventus: Antonio Giraudo vuole chiudere il prossimo bilancio in attivo, poi (probabilmente) saluterà tutti, o, se resterà, avrà anche incarichi in campo immobiliare. Il Palermo, tornando in serie A, ha riacquistato prestigio e peso: Zamparini è stato anche bravo nel dimezzate la perdita che ora sfiora gli 8 milioni mentre è raddoppiato il valore della produzione (43 milioni). Sempre lontano però da quello dei grossi club (229 la Juve, ad esempio).

    Debiti fiscali, i club pagano a rate. O non pagano...La situazione non è drammatica, come in passato: ma molti club di calcio hanno ingenti debiti fiscali. Anche se sono stati rateizzati, o sospesi. L'Agenzia delle Entrate ha consegnato alla Camera dei Deputati l'elenco delle società di calcio in ritardo coi pagamenti (stagione 2004-'05). La Lazio batte tutti, ma già si sapeva: Lotito è stato bravissimo, ha sfruttato una legge e ha avuto una rateizzazione per 130 milioni (più 37 milioni sono stati sospesi). Il Parma ha 62 milioni di debiti scaduti, ma la sua situazione è diversa perché usufruisce della legge dopo il fallimento di Tanzi: e grazie a quella legge ha potuto iscriversi al campionato. In serie A non ci sono altre situazioni pesanti: il Messina ha 13 milioni di debito rateizzato, la Reggina quasi tre di debito sospeso. In B ci sono club come il Perugia, il Torino, la Salernitana e il Venezia che debbono cifre ingentissime oltre 120 milioni di euro: ma nessuno di questi club è riuscito a iscriversi al campionato (e Luciano Gaucci è ancora ricercato...). Sarà dura per l'Erario recuperare tutti quei soldi.
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4288426
    Originally posted by Giovanni1982
    Come fai a boicottarli?:cool:


    Secondo me l'hai messo in seria difficoltà!
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4288427
    Originally posted by Giovanni1982
    Come fai a boicottarli?:cool:


    E' semplice, basta schernirli quando dicono : " Ho vinto lo scudetto, ho vinto la champions... "

    Si risponde : " Tu hai vinto cosa ? MA se sei bresciano come me, altro che appropriarti dei syuccessi della squadra di Torino ( o di Milano) ... Sei solo un provinciale che rifiuta se stesso e le sue origini ! TU NON HAI VINTO NULLA: i successi sono di quelli la' ... "

    SEMPLICE, no ?
    Basta boicottare il loro presunto orgoglio di sentirsi strisciati ...
    Firma troppo lunga e con offese.
  4. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4288428
    Come quella BIGAMA di simo_juve : ma come fa a mettere il Pescara e la JUVE sullo stesso piano ????

    Lei e' del Pescara e basta, la JUVE ha deciso di tenerla per sentirsi partecipe di vittorie alle quali il PESCARA non puo' ambire, proprio perche' in ITALIA ci sono i mercenari come lei...
    E non si rende conto ne' di essere BIGAMA, ne' di andare contro i suoi stessi concittadini tarpando le ali al suo Pescara ...
    PROVINCIALE !
    Firma troppo lunga e con offese.
  5. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4288429
    Il problema è che il calcio ha delle squadre che devono per forza piazzarsi ai primi posti non è bello andare allo stadio e sapere che la propria squadra deve perdere in un modo o nell'altro . Ricordo i veri campionati di 20 anni fa dove squadre che rischiavano la retrocessione riuscivano a battere squadroni in testa alla classifica .

    E poi ci lamentiamo che gli stadi si svuotano ..ma dai ! :mad:

    Ma allora che vadano a farsi i super campionati europei destinati a chi spende di più .

    Il calcio in generale sta morendo ..su questo non ho dubbi .
    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  6. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4288430
    Originally posted by Roberto-web
    Il problema è che il calcio ha delle squadre che devono per forza piazzarsi ai primi posti non è bello andare allo stadio e sapere che la propria squadra deve perdere in un modo o nell'altro . Ricordo i veri campionati di 20 anni fa dove squadre che rischiavano la retrocessione riuscivano a battere squadroni in testa alla classifica .

    E poi ci lamentiamo che gli stadi si svuotano ..ma dai ! :mad:

    Ma allora che vadano a farsi i super campionati europei destinati a chi spende di più .

    Il calcio in generale sta morendo ..su questo non ho dubbi .


    quoto !
    Firma troppo lunga e con offese.
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4288432
    Originally posted by maxubs
    Come quella BIGAMA di simo_juve : ma come fa a mettere il Pescara e la JUVE sullo stesso piano ????

    Lei e' del Pescara e basta, la JUVE ha deciso di tenerla per sentirsi partecipe di vittorie alle quali il PESCARA non puo' ambire, proprio perche' in ITALIA ci sono i mercenari come lei...
    E non si rende conto ne' di essere BIGAMA, ne' di andare contro i suoi stessi concittadini tarpando le ali al suo Pescara ...
    PROVINCIALE !



    senti tesoro non abito a pescara...ho origini abruzzesi...se mi paghi tu il biglietto andata e ritorno chiasso-pescara non tengo + alla juve ok? se vuoi mi metto a tenere il lugano e mi faccio diffidare dopo una giornata con tutti i casini ke succedono...



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4288433
    Originally posted by dlhsa
    lasciate stare a simojuve.. oltre a essere 2 tifosi della magica giuve, le nostre tifoserie sono pure gemellate (messina-pescara):cool:


    gemellati con la juve ??????????

    beh allora ok, altrimenti era squallido il suo tifo x la Juve... I gemellaggi sono sacri !
    Firma troppo lunga e con offese.
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4288434
    Originally posted by Simo_Juve
    senti tesoro non abito a pescara...ho origini abruzzesi...se mi paghi tu il biglietto andata e ritorno chiasso-pescara non tengo + alla juve ok? se vuoi mi metto a tenere il lugano e mi faccio diffidare dopo una giornata con tutti i casini ke succedono...


    Ottima idea !
    Ma da Lugano vai a Torino ?

    Vada per il biglietto : uno juventino di meno vale qualsiasi prezzo !

    OLE' !

    :D
    Firma troppo lunga e con offese.
  10.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4288435
    Originally posted by maxubs
    Ottima idea !
    Ma da Lugano vai a Torino ?

    Vada per il biglietto : uno juventino di meno vale qualsiasi prezzo !

    OLE' !

    :D



    si mi faccio lugano-torino e lugano-livorno-genova o qualsiasi altra città in trasferta..come puoi leggere il tifoso da bar lo puoi tenere per qualcun'altro...tua vienna non c'eri..a monaco non ci sei andato...non eri a milano come altri posti dove sono andato..evitiamo di darmi falsi nomi...



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.
  11. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4288436
    Originally posted by Simo_Juve
    si mi faccio lugano-torino e lugano-livorno-genova o qualsiasi altra città in trasferta..come puoi leggere il tifoso da bar lo puoi tenere per qualcun'altro...tua vienna non c'eri..a monaco non ci sei andato...non eri a milano come altri posti dove sono andato..evitiamo di darmi falsi nomi...


    A Vienna ci son stato 2 volte, una volta il Milan ha vinto, 1 no, ero anche a Barcellona con la Steaua ...

    Son stato a vedere anche la Juve, parecchie volte in Champions persino col Bordeaux, prima dell' Heysel, dove avrei dovuto andare, ma avevo la maturita' ed ho dovuto vendere il biglietto...

    Un conto e' tenere per le italiane, un altro tenere ad una squadra che non appartiene...

    Io oggi tengo a Roma ed Udinese !

    Ma il Brescia e' la squadra della mia citta' e mai lo RINNEGHERO' : mai sputare sulle proprie origini, come fanno quasi tutti gli strisciati : se sei figlio di un contadino, non vai in giro a proclamarti figlio di un re , sarebbe patetico, invece nel calcio, molti, lo ammettono ...
    Firma troppo lunga e con offese.

  Il campionato perde spettatori

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina