1. Alle stelle  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4293075
    Il remake di Stephen Sommers del classico del 1932 della Universal Studios, "La Mummia", è una specie di versione digitale de "I predatori dell'arca perduta". Il film racconta la storia di Imhotep, una mummia di 3000 anni, interpretata da Arnold Vosloo, che cerca vendetta su coloro che hanno depredato la sua tomba. Ma Imhotep non è la solita mummia dei vecchi film, infatti, grazie al lavoro svolto dalla Industrial Light & Magic, il pubblico può addirittura vedere attraverso la sua carne. Per ottenere ciò è stata utilizzata l'animazione al computer, affiancata alla tecnica del motion capture applicata sullo stesso Arnold Vosloo.


    Admin Tomb Raider Sito uff.le TR VDG
    Le soluzioni di TR LEGEND e ANNIVERSARY sul Sito uff.le Tombraider Betatester ufficiale TR-A & Spring
  2.     Mi trovi su: Homepage #4293077
    Io lo trovo un film pessimo, un classico kolossal americano per svuotare la mente e riempire le mani (degli autori e della produzione) di soldi. Che quell'attore sia il nuovo Indiana Jones è un'emerita cazzata (scusate per il termine sconcio): povero Harrison Ford! E, soprattuttto, povero Spielberg!
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4293078
    Originally posted by Riflesso
    Io lo trovo un film pessimo, un classico kolossal americano per svuotare la mente e riempire le mani (degli autori e della produzione) di soldi. Che quell'attore sia il nuovo Indiana Jones è un'emerita cazzata (scusate per il termine sconcio): povero Harrison Ford! E, soprattuttto, povero Spielberg!
    I personaggi in effetti americanizzano troppo , ma la storia e l'attore che fa la Mummia lo trovo intrigante , ha qualcosa di carino come film , Harrison Ford non lo batte nessuno , solo Lara :asd: :asd: Spielberg non e' infallibile , qualche film ridicolo lo ha fatto anche lui , la Mummia 2 poi fa pena come film , molto infantile :rolleyes:
    La leggendaria Lara Croft ora e' una leggenda eterna
    Lara Croft Global Staff
  4.     Mi trovi su: Homepage #4293080
    Originally posted by Godzilla2007
    Spielberg non e' infallibile , qualche film ridicolo lo ha fatto anche lui


    Vero anche questo ;)
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  5.     Mi trovi su: Homepage #4293086
    Originally posted by Roberto-web
    Il topic voleva essere anche un modo per parlare
    del rapporto tra LARA e le mummie egizie :shutup:.

    Lara ODIA l'Egitto (lo dice indirettamente nel primo film), forse è una specie di fobia che si è portata dietro dalla storia di Von Croy? :confused:
    Sicuramente odierà anche le mummie... :asd:
    In compenso credo che preferisca l'oriente: fra i vari videogame e i due film ci è andata un sacco di volte!!


    [COLOR=seagreen]Membro del Legend Rescue Team[/COLOR]
  6.     Mi trovi su: Homepage #4293087
    Originally posted by The_Archeologist
    Lara ODIA l'Egitto (lo dice indirettamente nel primo film), forse è una specie di fobia che si è portata dietro dalla storia di Von Croy? :confused:
    Sicuramente odierà anche le mummie... :asd:
    In compenso credo che preferisca l'oriente: fra i vari videogame e i due film ci è andata un sacco di volte!!


    La caratterizzazione di Lara del film è totalmente diversa da quella del videogioco. E in estremo Oriente ci è andata poche volte, rispetto a quanto sia stata in Egitto.
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)

  Film lariani : LA MUMMIA su Italia 1

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina