1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #4294275
    RIO DE JANEIRO - Fan in delirio per il Rolling Stones che si sono esibiti ieri sera in un grande concerto gratuito sulla spiaggia di Copacabana, a Rio de Janiero, dove si sono accalcate oltre un milione di persone. E loro non si sono risparmiati: per due ore il 62 enne Mick Jagger ha saltato sul palco come un ragazzino spaziando nel repertorio del celebre gruppo, dai classici di 40 anni fa fino all'ultimo album " A Bigger Band", vincitore del Grammy Award.

    Imponente lo scenario: alto 22 metri - in pratica come un edificio di sette piani - per una lunghezza di 28 metri e una profondità di 60. Il tutto per una spesa di quasi 5 milioni di dollari, il 16 per cento dei quali pagati dal municipio di Rio. A vigilare, su quello che è stato definito uno dei più grandi concerti di tutti i tempi, 15.000 agenti che hanno pattugliato tutta la città, una delle più violente del mondo, temendo che la serata potesse diventare occasione per un esplodere di furti e di regolamenti di conti tra bande di trafficanti di droga. "Grazie a Dio non è successo niente di serio", ha detto il colonnello della polizia Leonardo Tavares.

    Ad aver bisogno delle cure dei sanitari circa 250 persone, ma per problemi comuni a questo tipo di manifestazioni: ubriachezza, fatica, disidratazione (la temperatura si aggirava sui 40 gradi all'ombra). Al concerto, secondo stime della polizia hanno assistito un milione di persone (c'é chi nei giorni scorsi ne attendeva il doppio), ma anche tutte le strade adiacenti erano piene di gente che festeggiava l'evento con feste improvvisate e bevute di birra. I più fortunati hanno assistito al concerto da yacht privati o dalle stanze degli Hotel sull'Atlantic Avenue, che si affaccia sul lungomare Rio de Janeiro, città-simbolo del divertimento e degli eccessi, era i palcoscenico perfetto per gli Stones, un tempo definiti i ragazzacci del rock.

    Il concerto è parte del tour "A Bigger Bang" partito ad Agosto dagli Stati Uniti e che toccherà anche vari paesi europei (a San Siro a Milano, l'unica data italiana, il 22 giugno. Sulle note di "Jumping Jack Flash" fino a quelle di "Satisfaction" i fan hanno cantato e cercato di ballare sulla sabbia della spiaggia. Per assicurarsi la prima fila molti erano accampati fin dalle prime ore del mattina e non sono mancate le proteste per lo spazio riservato a 4.000 vip proprio sotto il palco.

    Molti i cori, irripetibili, all'indirizzo dei privilegiati, protetti da una rete metallica e dagli agenti. Immancabili i gossip sugli eccessi della Band. Secondo la stampa nella notte precedente al concerto ci sarebbero state feste sfrenate nell'Hotel Copacabana Palace, in cui la band aveva occupato 60 stanze. Protagonisti il solito Mick Jagger ed il chitarrista Ron Wood.


    fonte:www.ansa.it
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:

  Brasile, Un Milione In Delirio Per I Rolling Stones

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina