1.     Mi trovi su: Homepage #4298914
    La Commissione Disciplinare ha cancellato le due giornate di squalifica inflitte ad Adriano dal Giudice Sportivo.

    E' stato quindi accolto il reclamo dell'Inter, fortificato anche dalla testimonianza di Grandoni (il giocatore colpito da Adriano) che ha scagionato il collega, presentatosi in mattinata negli uffici della Disciplinare insieme al legale della Società nerazzurra, l'avvocato Adriano Raffaelli.

    Questo il comunicato nel quale la Commissione, nella persona del giudice Maurizio Laudi, ha spiegato la revoca della squalifica.

    "Le immagini televisive mostrano come il gesto di Adriano abbia raggiunto la mano dell’avversario Grandoni, non potendo tuttavia provare in modo certo ed univoco che il colpo abbia raggiunto il viso del Grandoni. Tale assunto è peraltro confermato dallo stesso Grandoni, il quale ha dichiarato di non essere stato raggiunto al viso ma solamente alla mano destra (dichiarazione prodotta dalla difesa unitamente al proprio ricorso). Il gesto in questione pertanto non era idoneo in concreto a produrre alcuna conseguenza lesiva in danno dell'avversario".

    Ricordiamo che in questi giorni tutti i massimi rappresentanti del club interista, dal patron Massimo Moratti al Presidente Giacinto Facchetti fino al tecnico Roberto Mancini avevano protestato per la squalifica: alla fine hanno avuto ragione loro e il giocatore potrà dunque essere utilizzato sin dalla sfiad di domenica a San Siro contro l'Udinese.

  CLAMOROSO.....moggi all'inter!!!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina