1.     Mi trovi su: Homepage #4299435
    Il difensore si è allenato da solo: punito?

    Spifferi, anzi correnti, di nervosismo: chiamiamole turbolenze. In verità non nuove, a intervalli più o meno regolari, in casa Inter. Ma quelle degli ultimi due giorni rischiano di lasciare qualche segno in più. A cominciare dal duro faccia a faccia fra Mancini e Materazzi, subito dopo Ajax-Inter, che è diventato la sintesi di una serie di frizioni fra i due che si trascinano ormai da almeno un mese. Il giocatore non è sereno da tempo. Se lo fosse stato, non sarebbe arrivato a chiedere di lasciare una squadra come l'Inter già a gennaio, pur di giocare di più. E l'episodio di mercoledì sera è stato un altro segnale di un rapporto, quello fra lui e il tecnico, che con il tempo si è incrinato e ora ha subito un altro importante strappo. Quanto successo in campo dev'essere stato effettivamente — questo assicura il difensore — solo un fraintendimento. Materazzi non si è rifiutato di entrare al posto di Cruz (si era già spogliato, aveva già mostrato i tacchetti al quarto uomo), ma ha poi lasciato il terreno di gioco con qualche secondo di anticipo avendo scambiato un fischio dell'arbitro, che aveva semplicemente interrotto il gioco, con il fischio finale.

    La tensione è esplosa subito dopo, appena rientrati negli spogliatoi: Mancini e Materazzi hanno avuto un duro scontro verbale, che per poco — e grazie all'intervento dei giocatori più vicini, che hanno allontanato i due — non è trasceso fino ad arrivare alle mani addosso. Poco dopo, sempre nello spogliatoio, i due si sono stretti la mano, ma soltanto i prossimi giorni diranno se l'episodio si è effettivamente chiuso lì. Questo lasciano credere i «precedenti» di Mancini: che non ha mai avuto il difetto di legarsi certe cose al dito, serbando rancori, ma allo stesso tempo, stavolta, potrebbe decidere di non lasciar cadere la cosa come se nulla fosse successo. Sta di fatto che ieri Materazzi ha avuto indicazioni di allenarsi a parte, da solo, al fianco del preparatore Bisciotti, pur non avendo problemi fisici: viene spontaneo pensare all'anticamera di un provvedimento disciplinare, ma non è escluso che tutto vada e verrà fatto rientrare semplicemente nell'ambito di un lavoro atletico personalizzato. Già oggi se ne saprà di più.
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  2.     Mi trovi su: Homepage #4299436
    Originally posted by Bardok
    La tensione è esplosa subito dopo, appena rientrati negli spogliatoi: Mancini e Materazzi hanno avuto un duro scontro verbale, che per poco — e grazie all'intervento dei giocatori più vicini, che hanno allontanato i due — non è trasceso fino ad arrivare alle mani addosso. Poco dopo, sempre nello spogliatoio, i due si sono stretti la mano

    Io vorrei sapere chi le dice ste cose ai giornalisti
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4299439
    Io vorrei capire come può Mancini reggere un faccia a faccia con Materazzi......


    ....ma dico.....è pazzo????

    Non sa a cosa va incontro???? :asd: :asd: :asd:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Duro faccia a faccia Materazzi-Mancini

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina