1.     Mi trovi su: Homepage #4304080
    Cori su Nassirya, la procura di Roma apre un'inchiesta
    Istigazione a delinquere e vilipendio di bandiera di Stato estero sono i reati ipotizzati per il momento contro ignoti
    Roma, 21 feb. (Adnkronos)
    La Procura della Repubblica di Roma, che ha aperto d'ufficio un fascicolo sulla manifestazione di sabato scorso quando sono state urlate frasi come '10, 100, 1.000 Nassiriya' e bruciate bandiere americane ed israeliane, attende un primo rapporto da parte della Digos alla quale sono state affidate le indagini per identificare i responsabili degli slogan.
    Istigazione a delinquere e vilipendio di bandiera di Stato estero sono i reati ipotizzati per il momento contro ignoti.
    Per l'offesa alla bandiera la nuova normativa approvata nel gennaio scorso, che ha cancellato la pena detentiva che andava da 6 mesi a 3 anni, prevede una contravvenzione da 100 a 1.000 euro.
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-
  2.     Mi trovi su: Homepage #4304084
    Originally posted by massituo
    quei cori se non sbaglio son nati dal fatto che uno storico(di cui non ricordo il nome) ha detto che è "giusto" ciò che è successo a nassiria e non un "attentato" come è stato gridato...ecco secondo me ha ragione
    :shocked: :yy:
    http://community.videogame.it/forum/t/277854/
  3.     Mi trovi su: Homepage #4304085
    Originally posted by massituo
    I cori son stati strumentalizzati, il principio di quei cori però è giusto
    io rispetto al nostro (ed all'altrui) intervento in Iraq sono fortemente critico, comunque penso che dimostrazioni come quelle viste alla manifestazione, seppur strumentalizzate, siano da condannare duramente.
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio
  4. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #4304086
    Originally posted by massituo
    quei cori se non sbaglio son nati dal fatto che uno storico(di cui non ricordo il nome) ha detto che è "giusto" ciò che è successo a nassiria e non un "attentato" come è stato gridato...ecco secondo me ha ragione



    la cosa bella che in una guerracon un esercito di mezzo si parli di attentato! Senza parole.


    non facciamo sempre gli ipocriti. I soldati italiani sono armati e sono li come forza occupante.

    Apriamo gli occhi!:rolleyes:
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4304087
    Originally posted by mbrio
    io rispetto al nostro (ed all'altrui) intervento in Iraq sono fortemente critico, comunque penso che dimostrazioni come quelle viste alla manifestazione, seppur strumentalizzate, siano da condannare duramente.
    son d'accordo,però non si posson condannare i manifestanti perchè all'interno ci son 4 deficenti
  6.     Mi trovi su: Homepage #4304089
    Originally posted by wfw
    la cosa bella che in una guerracon un esercito di mezzo si parli di attentato! Senza parole.


    non facciamo sempre gli ipocriti. I soldati italiani sono armati e sono li come forza occupante.

    Apriamo gli occhi!:rolleyes:
    :clap: :yy: Ci manca solo di riesumare e incarcerare Pertini :asd:
    http://community.videogame.it/forum/t/277854/
  7.     Mi trovi su: Homepage #4304090
    Originally posted by wfw
    la cosa bella che in una guerracon un esercito di mezzo si parli di attentato! Senza parole.


    non facciamo sempre gli ipocriti. I soldati italiani sono armati e sono li come forza occupante.

    Apriamo gli occhi!:rolleyes:
    sono d'accordo con te, resto dell'idea che gli slogan di quel tipo non portano da nessuna parte (oltre ad offendere dei morti e le loro famiglie), mentre abbiamo un gran bisogno di costruire senza distruggere
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio
  8.     Mi trovi su: Homepage #4304091
    Originally posted by wfw
    la cosa bella che in una guerracon un esercito di mezzo si parli di attentato! Senza parole.


    non facciamo sempre gli ipocriti. I soldati italiani sono armati e sono li come forza occupante.

    Apriamo gli occhi!:rolleyes:


    Attentato contro gli italiani in Iraq

    Un ordigno è esploso contro 5 mezzi dei Carabinieri che andavano a incontrare autorità locali


    Tallil - Un ordigno è esploso stamattina a Tallil, in Iraq, durante il passaggio di una pattuglia dei Carabinieri al lavoro nella MSU (Multinational Specialized Unit) della missione Antica Babilonia.

    Erano le 09.45 (ora locale), quando cinque veicoli del Contingente italiano, superato uno dei tre ponti che collegano la parte sud dell'abitato di An Nasiriyah, sono stati interessati dall'esplosione di una bomba a lato della carreggiata. Il convoglio era diretto in località Al Gharraf: in questo villaggio a circa 40 chilometri a nord di An Nasiriyah, i militari italiani avrebbero dovuto partecipare a un incontro con i responsabili del "City Council" per concordare la consegna di un contingente di aiuti umanitari.

    Ma in seguito all'esplosione la pattuglia ha fatto immediato rientro alla base.

    A bordo dei mezzi in transito c'erano 29 militari e un interprete iracheno, ma nessuno dei cinque veicoli è stato direttamente investito dalla deflagrazione e nessun militare italiano è rimasto ferito; fonti non ufficiali riferiscono però del ferimento di alcuni cittadini irakeni.

    Lo Stato Maggiore della Difesa italiano ha fatto sapere che sono in corso gli accertamenti di rito per individuare la natura dell'ordigno, l'origine dell'esplosione e gli eventuali responsabili.

    Mentre la situazione sul posto, nella provincia di Dhi Qar in cui opera il contingente italiano, continua a sembrare complessivamente tranquilla, lo scoppio dell'ordigno odierno potrebbe essere messo in relazione con l'attentato alla moschea di Samarra.

    News ITALIA PRESS
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-
  9.     Mi trovi su: Homepage #4304092
    Originally posted by massituo
    son d'accordo,però non si posson condannare i manifestanti perchè all'interno ci son 4 deficenti
    infatti io condannerei solo ed unicamente i 4 deficenti. gli altri hanno ben ragione di manifestare (senza offendere nessuno, possibilmente, ma portando avanti le proprie idee)
    :champion:Albo d'oro Superlega (aggiornato 30/5/07) :grazie: [url=http://forum.videogame.it/showthread.php?&postid=903504#post903504]Storico Squadre Superlega (xls aggio
  10.     Mi trovi su: Homepage #4304093
    Originally posted by npj
    Attentato contro gli italiani in Iraq

    Un ordigno è esploso contro 5 mezzi dei Carabinieri che andavano a incontrare autorità locali


    Tallil - Un ordigno è esploso stamattina a Tallil, in Iraq, durante il passaggio di una pattuglia dei Carabinieri al lavoro nella MSU (Multinational Specialized Unit) della missione Antica Babilonia.

    Erano le 09.45 (ora locale), quando cinque veicoli del Contingente italiano, superato uno dei tre ponti che collegano la parte sud dell'abitato di An Nasiriyah, sono stati interessati dall'esplosione di una bomba a lato della carreggiata. Il convoglio era diretto in località Al Gharraf: in questo villaggio a circa 40 chilometri a nord di An Nasiriyah, i militari italiani avrebbero dovuto partecipare a un incontro con i responsabili del "City Council" [B]per concordare la consegna di un contingente di aiuti umanitari.


    Ma in seguito all'esplosione la pattuglia ha fatto immediato rientro alla base.

    A bordo dei mezzi in transito c'erano 29 militari e un interprete iracheno, ma nessuno dei cinque veicoli è stato direttamente investito dalla deflagrazione e nessun militare italiano è rimasto ferito; fonti non ufficiali riferiscono però del ferimento di alcuni cittadini irakeni.

    Lo Stato Maggiore della Difesa italiano ha fatto sapere che sono in corso gli accertamenti di rito per individuare la natura dell'ordigno, l'origine dell'esplosione e gli eventuali responsabili.

    Mentre la situazione sul posto, nella provincia di Dhi Qar in cui opera il contingente italiano, continua a sembrare complessivamente tranquilla, lo scoppio dell'ordigno odierno potrebbe essere messo in relazione con l'attentato alla moschea di Samarra.

    News ITALIA PRESS [/B]


    http://www.newsitaliapress.it/interna.asp?sez=266&info=125591
    ...è la natura dell'uomo che spinge a odiare chi sta bene quando è lui a star male...

    [img]http://gif-animate.per-il-mio-sito.com/bandiere_italiane/bandiera-
  11.     Mi trovi su: Homepage #4304094
    Originally posted by massituo
    quei cori se non sbaglio son nati dal fatto che uno storico(di cui non ricordo il nome) ha detto che è "giusto" ciò che è successo a nassiria e non un "attentato" come è stato gridato...ecco secondo me ha ragione


    beh permettimi di dire che uno storico può dire quello che vuole ma non per questo tutto quello che dice è giusto.........

    cmq....

    possiamo dire che ovviamente era ipotizzabile 1 attacco anche ai nostri militari ....
    visto che l'iraq è zona di guerra....
    però da questo ad arrivare a cantare certi cori ce ne passa
    per me tutti quelli che hanno cantato quel coro andrebbero presi a calci nel cuxx....
    puoi non essere daccordo con l'operazione militare ma NON puoi augurare altre stragi
    echeccaxxo!!!!

    (per essere chiari sono contrario a questa operazione di pace...
    che poi tanto di pace non mi sembra)

  Cori su Nassirya, la procura di Roma apre un'inchiesta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina