1.     Mi trovi su: Homepage #4304259
    "Ma non parlerò mai degli arbitri"

    Pierluigi Collina volta pagina. L'ex fischietto viareggino, che la lasciato i campi in seguito al conflitto di interessi creato da una sponsorizzazione, ha annunciato che farà parte della squadra di Sky per i Mondiali: "Cercherò di essere me stesso, di raccontare quello che ho visto, ma non parlerò dell'arbitro". Sulla possibilità di entrare in futuro nell'Aia: "Ringrazio Carraro per la proposta, vedremo in futuro".

    Una "tappa" quasi scontata per un personaggio del calibro e del carisma di Collina, che (almeno per ora) ha rinunciato all'ipotesi di arbitrare all'estero o di entrare a far parte di Aia o Federcalcio. Su Sky, l'ex arbitro si occuperà del pre e del post-partita e nella fase iniziale non seguirà le partite dell'Italia. "Sky mi ha chiesto di non occuparmi di arbitri ed è questa la cosa che mi ha fatto accettare la proprosta da parte del direttore Giovanni Bruno - dice Collina - La mia esperienza nel mondo del calcio mi dà la possibilità di parlare di una partira dal punto di vista del mondo del calcio e non per giudicare l'arbitro. Ho fatto tanti anni di calcio e credo di aver anch'io qualcosa da dire, ma non dirò mai 'questo era fallo', 'questo era rigore oppure no'". Ancora non si sa se sarà un impegno momentaneo o l'inizio di una nuova carriera: "Per il momento l'esperienza con Sky è legata espresamente al mondiale, per il futuro non so cosa mi può attendere".

  Collina diventa commentatore tv

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina