1.     Mi trovi su: Homepage #4307894
    Maxi-offerte per Di Canio e Baggio

    Dopo il Giappone, adesso è l'Australia a dare la caccia ai talenti italiani. Nel mirino il capitano della Lazio, Paolo Di Canio, e niente meno che Roberto Baggio, il giocatore che l'Italia sogna di rivedere in campo. "Ho ricevuto delle offerte - conferma il "Codino" - ma voglio fare solo il papà". Non chiude la porta Di Canio, cui tre squadre di Sidney sono pronte a fare i ponti d'oro: "Per ora penso alla Lazio". Per ora...

    Roberto Baggio e Paolo Di Canio per rilanciare il calcio australiano. E' il progetto portato avanti da un manager italiano, Frank Carioti, che vive a Sydney dal 1968. A lui, uno degli uomini più potenti del quinto continente, ben tre squadre della capitale hanno dato mandato di convincere Paolo Di canio a trasferirsi per un paio di stagioni almeno. "Economicamente non ci sono problemi di sorta - spiega Carioti al "Corriere dello Sport" - Il calcio italiano è il nostro riferimento, in Australia ci sono un milione di italiani e nell'anno dei Mondiali c'è la volontà di lanciare definitivamente il calcio. Paolo sarebbe un testimonial perfetto e la sua perfetta conoscenza della lingua inglese faciliterebbe anche l'approccio. Vorremmo che giocasse con noi, tutto il tempo che vuole, e che poi, quando lo deciderà lui, passasse sulla panchina per cominciare ad allenare".

    Nell'incontro avvenuto a fine gennaio, Di Canio ha spiegato di avere al momento la Lazio come unica priorità, ma non è da escludere che in futuro la maxi-offerta australiano lo faccia tornare sui suoi passi. Decisissimo, invece, sembra Roberto Baggio. Il "Divin Codino" ha appena ricevuto una proposta dal Marconi di Sydney: "Tornare a giocare? - ha commentato - Non ci penso neppure. Per ora voglio solo fare il papà e godermi mio figlio". Nessuna offerta può reggere il confronto.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4307895
    Originally posted by Pezzotto
    Maxi-offerte per Di Canio e Baggio

    Dopo il Giappone, adesso è l'Australia a dare la caccia ai talenti italiani. Nel mirino il capitano della Lazio, Paolo Di Canio, e niente meno che Roberto Baggio, il giocatore che l'Italia sogna di rivedere in campo. "Ho ricevuto delle offerte - conferma il "Codino" - ma voglio fare solo il papà". Non chiude la porta Di Canio, cui tre squadre di Sidney sono pronte a fare i ponti d'oro: "Per ora penso alla Lazio". Per ora...

    Roberto Baggio e Paolo Di Canio per rilanciare il calcio australiano. E' il progetto portato avanti da un manager italiano, Frank Carioti, che vive a Sydney dal 1968. A lui, uno degli uomini più potenti del quinto continente, ben tre squadre della capitale hanno dato mandato di convincere Paolo Di canio a trasferirsi per un paio di stagioni almeno. "Economicamente non ci sono problemi di sorta - spiega Carioti al "Corriere dello Sport" - Il calcio italiano è il nostro riferimento, in Australia ci sono un milione di italiani e nell'anno dei Mondiali c'è la volontà di lanciare definitivamente il calcio. Paolo sarebbe un testimonial perfetto e la sua perfetta conoscenza della lingua inglese faciliterebbe anche l'approccio. Vorremmo che giocasse con noi, tutto il tempo che vuole, e che poi, quando lo deciderà lui, passasse sulla panchina per cominciare ad allenare".

    Nell'incontro avvenuto a fine gennaio, Di Canio ha spiegato di avere al momento la Lazio come unica priorità, ma non è da escludere che in futuro la maxi-offerta australiano lo faccia tornare sui suoi passi. Decisissimo, invece, sembra Roberto Baggio. Il "Divin Codino" ha appena ricevuto una proposta dal Marconi di Sydney: "Tornare a giocare? - ha commentato - Non ci penso neppure. Per ora voglio solo fare il papà e godermi mio figlio". Nessuna offerta può reggere il confronto.


    Spero solo che Paoletto , non ci lasci , il suo posto è qui a Roma , tra la sua gente , bisogna farlo entrare nella dirigenza , alla Lazio voglio solo laziali .
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4307896
    Originally posted by Bardok
    alla Lazio voglio solo laziali .


    non é laziale..é un mercenario come tutti...anke al west ham era la bandiera...



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4307897
    Originally posted by Simo_Juve
    non é laziale..é un mercenario come tutti...anke al west ham era la bandiera...


    :approved:

    Il suo posto non è a Roma comunque.
    A Roma voglio solo Romanisti. :asd:
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.

  ► Australia pazza per "made in Italy"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina