1.     Mi trovi su: Homepage #4308951
    Gli Academy Awards
    edizione numero 78


    LOS ANGELES - I vincitori degli Oscar 2006:

    Miglior film
    Crash (Paul Haggis e Cathy Schulman)

    Miglior attore protagonista
    Philip Seymour Hoffman per Capote

    Miglior attrice protagonista
    Reese Witherspoon per Walk the Line - Quando l'amore brucia l'anima

    Miglior attore non protagonista
    George Clooney per Syriana

    Miglior attrice non protagonista
    Rachel Weisz per The Constant Gardener

    Miglior regia
    Ang Lee per Brokeback Mountain

    Migliore film straniero
    Tsotsi (Sudafrica)

    Miglior cartone animato
    Wallace & Gromit e la maledizione del coniglio mannaro (Nick Park and Steve Box)

    Miglior sceneggiatura non originale
    Brokeback Mountain (Larry McMurtry e Diana Ossana)

    Miglior sceneggiatura originale
    Crash (Paul Haggis e Bobby Moresco)

    Miglior scenografia
    Memorie di una geisha (John Myhre e Gretchen Rau)

    Miglior fotografia
    Memorie di una geisha (Dion Beebe)

    Migliori costumi
    Memorie di una Geisha (Colleen Atwood)

    Miglior documentario
    La marcia dei pinguini (Luc Jacquet and Yves Darondeau, Francia)

    Miglior montaggio
    Crash (Hughes Winborne)

    Miglior trucco
    Le cronache di Narnia (Howard Berger and Tami Lane)

    Miglior colonna sonora
    Brokeback Mountain (Gustavo Santaolalla)

    Miglior canzone
    "It's Hard Out Here for a Pimp" (Jordan Houston, Cedric Coleman and Paul Beauregard, Hustle and Flow)

    Migliori effetti speciali
    King Kong (Joe Letteri, Brian Van't Hul, Christian Rivers e Richard Taylor).
  2.     Mi trovi su: Homepage #4308952
    "La bestia nel cuore" non vince ma la regista traccia lo stesso
    un bilancio positivo: "Un'occasione per far conoscere il mio film"
    Comencini, amara soddisfazione
    "Comunque un bellissimo periodo"
    "Vista l'accoglienza pensavo di essere vicina alla vittoria"


    Cristina Comencini
    e Giovanna Mezzogiorno
    LOS ANGELES - Il cinema italiano esce a bocca asciutta dalla cerimonia degli Oscar. La delusione più grande è quella di Cristina Comencini: La bestia nel cuore non ce l'ha fatta e la statuetta per il miglior film straniero è andata a Tsotsi. Ma la regista è comunque emozionata e contenta di aver partecipato a una grande serata: "Questo resta per me un bellissimo periodo. Ho avuto l'occasione di far conoscere il mio film e sono pronta per tornare in Italia".

    "Un po' me lo sentivo, mi ero preparata - aggiunge la Comencini subito dopo la conclusione della cerimonia - ma il nostro è un film molto bello e, anche vista l'accoglienza che ha avuto in America, pensavo di essere vicina alla vittoria. Ma questa sera, vedendo intorno a me quanti talenti non sono stati premiati, mi sono sentita in buona compagnia".

    Cristina Comencini era arrivata al Kodak Theatre insieme a Giovanna Mezzgiorno e insieme avevano percorso il tappeto rosso. La regista in abito nero lungo con giacca da smoking di Ferrè e orecchini e pendente di perle di Grazia Borghese. L'attrice in abito blu con ricamo sulla scollatura e capelli raccolti sulla nuca. In sala hanno avuto al loro fianco Riccardo Tozzi, produttore del film e marito della Comencini, e Carlo Macchitella, direttore generale di Rai Cinema, coproduttore della pellicola.

    Ora la aspetta, insieme al marito e produttore del film Riccardo Tozzi, la festa del governatore della California, Arnold Schwarzenegger, uno che a Hollywood è di casa. Poi "se resta il fiato", la festa in onore di Crash, vincitore della statuetta per il miglior film e distribuito da 'Lionsgate', la stessa casa che dal 17 marzo distribuirà negli Usa La bestia nel cuore. Una vittoria, quella del film di Paul Haggis, per la quale la Comencini si dice "molto felice".
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4308953
    Sono genuinamente stupito. Ero convinto, dal momento in cui ho letto che sarebbe iniziata la produzione, che avrebbe vinto Brokeback Mountain. Mi fa molto piacere per Crash che è stato molto sottovalutato al di fuori del mercato USA e che è davvero un ottimo esempio di cinema di qualità.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4308954
    peccato per la Comencini. La Bestia nel cuore è un gran bel film....

    Ottimo per Crash, un film che ti lascia abbastanza segnato...è un pò come un pugno in uno stomaco, quindi per me merita. Bisogna dire però che non ho visto Brokeback mountain quindi non posso dare commenti sugli altri.

    Peccato per Good night & good luck, l'attore meritava sicuramente un premio, secondo il mio parere
  5.     Mi trovi su: Homepage #4308955
    Originally posted by ScudettoWeb
    Sono genuinamente stupito. Ero convinto, dal momento in cui ho letto che sarebbe iniziata la produzione, che avrebbe vinto Brokeback Mountain. Mi fa molto piacere per Crash che è stato molto sottovalutato al di fuori del mercato USA e che è davvero un ottimo esempio di cinema di qualità.

    Crash, soprattutto nella prima parte, ti lascia di sasso, almeno a me è successo così, per la sua capacità di parlare di razzismo senza alcun pregiudizio. Anzi, coinvolgendo tutte le etnie e mettendole tutte con le spalle al muro. Quindi sono contento che abbia vinto
  6. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4308960
    Originally posted by Zanetti_Capitano

    Miglior cartone animato
    Wallace & Gromit e la maledizione del coniglio mannaro (Nick Park and Steve Box)


    Quali erano gli altri candidati??????? :confused:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  7. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4308962
    Originally posted by razorbladeromance
    Quali erano gli altri candidati??????? :confused:


    Trovati....

    Miglior film d'animazione: Il castello errante di Howl di Hayao Miyazaki; La sposa cadavere di Tim Burton e Mike Johnson; La maledizione del coniglio mannaro di Nick Park e Steve Box


    ....che dire.........se ha battuto i mostri di Miyazaki e Burton sto coniglio mannaro deve essere un capolavoro......vedremo perchè se non è così....:muhehe: :muhehe: :muhehe:
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  8. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4308963
    Originally posted by razorbladeromance
    Trovati....

    Miglior film d'animazione: Il castello errante di Howl di Hayao Miyazaki; La sposa cadavere di Tim Burton e Mike Johnson; La maledizione del coniglio mannaro di Nick Park e Steve Box


    ....che dire.........se ha battuto i mostri di Miyazaki e Burton sto coniglio mannaro deve essere un capolavoro......vedremo perchè se non è così....:muhehe: :muhehe: :muhehe:


    È bellissimo. :) E soprattutto ha un sapore davvero unico, come ogni cosa Aardman.

  Oscar del cinema 2006

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina