1.     Mi trovi su: Homepage #4309140
    A prima vista sembrerebbe l'ennesima barzelletta inventata dai tifosi di Milan e Juve per "infierire" sui colleghi nerazzurri. Invece l'appello lanciato dalla dottoressa Chiara Castellani, da 15 anni impegnata nella Repubblica Democratica del Congo a combattere la malattia del sonno, è assolutamente vero. "Pochissimi sanno cosa sia la malattia - dice la dottoressa a "L'Avvenire" - invece ogni anno questo morbo colpisce 300mila persone, uccidendone 70mila e l’80% solo in Congo. Si manifesta con l’impossibilità della persona colpita di dormire di notte. Il parassita iniettato dalla mosca nel sangue del malato fa sì che questo manifesti disturbi di tipo neuropsicologico, fino ad arrivare ad una demenza simile all’Alzheimer".

    E per quanto possa sembrare incredibile, c'è un motivo scientifico per cui l'Inter (o Atalanta, Pisa, Imperia e altre) possono dare un aiuto importante per combattere questa malattia: "Dai nostri studi - prosegue la Castellani - è provato che la combinazione dei colori nero e azzurri attirano in maniera incredibile le mosche tse-tse che in tal modo finiscono nella rete delle nostre trappole. Nel villaggio di Kenge dove opero, siamo riusciti a piazzare le reti nerazzurre e i risultati sono stati sorprendenti. Abbiamo avuto dei giorni in cui la 'disinfestazione' ha dato enorme sollievo alla popolazione".

    Ma il problema è che la stoffa nel Congo scarseggia: "Qui manca proprio la stoffa nera e azzurra - conclude la dottoressa - Pertanto faccio appello al presidente Moratti e all’Inter, che ci hanno già mandato un piccolo aiuto economico, affinché possano inviarci il maggior numero di vecchie maglie, di bandiere e sciarpe nerazzurre. Il calcio credo che disponga dei mezzi necessari per dare un contributo sensibile alla nostra causa. I presidenti e i calciatori dei club italiani, dovrebbero rendersi conto di persona della gioia che prova un bimbo di qui, quando indossa la maglia di un campione come Adriano o di un ragazzo africano come Martins. Noi sappiano che oltre ad essere fieri di indossare quelle maglie, quei colori ora potrebbero anche salvar loro la vita".

    -------------------

    ...non tutti mali vengono per nuocere.....:asd:

    articolo tratto da WWW.TGCOM.IT
  2.     Mi trovi su: Homepage #4309143
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Moratti, spesso sensibile a queste cose, non penso avrà problemi a mandare in Congo le cose richieste. Ed è soprattutto per questo che sono orgoglioso di essere interista


    ma dai zan.....era solo per ridere un po'.....

    magari se oltre alle magliette ci manda i titolari delle stesse sarebbe bello...! :D

    scherzo....:approved:

  L'INTER, la miglior medicina contro la malattia del sonno

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina